Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guidato dal Manchester City con due gol, ribalta la bilancia e si sbarazza del Tottenham | calcio straniero

Senza Kevin De Bruyne, lasciato in panchina da Pep Guardiola, il Manchester City ha registrato una vittoria impressionante sul Tottenham, 4-2. La partita di Premier League, in programma lo scorso settembre, è stata rinviata in seguito alla morte della Regina Elisabetta II.

Il Tottenham ha giocato un brutto scherzo agli Skyblues alla fine del primo tempo costruendo un vantaggio di due gol grazie a Kulusevski (44) ed Emerson Royal (45 + 2). Ma al rientro dagli spogliatoi, il Manchester City ha aumentato il ritmo per raggiungere il risultato molto velocemente, con Alvarez (51) e Haaland (53).

Confuso, il Tottenham ha perso completamente il controllo della partita e Mahrez ha segnato il terzo gol dopo l’ora (63). L’algerino ha addirittura raddoppiato provocando un colpo di grazia poco prima del fischio finale (90′). Kevin De Bruyne, che era in panchina al City, è stato tenuto a riposo dall’allenatore Pep Guardiola.

Questa vittoria è cruciale per i Cityzen nella corsa al titolo. Il City (42 punti) è a cinque punti dall’Arsenal, che è una partita in meno dell’Arsenal, e domenica affronterà il Manchester United. Il Tottenham perde la terza sconfitta in quattro partite e si classifica quinto con 33 punti.