Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Minacce di esclusione dal Barcellona: il Real Madrid si riunisce d’urgenza, Laporta risponde

Minacce di esclusione dal Barcellona: il Real Madrid si riunisce d’urgenza, Laporta risponde

Il calcio spagnolo scuote. In ogni caso, il caso Negreira minaccia direttamente il futuro… e il passato dell’FC Barcelona. Tanto più che venerdì la Procura di Barcellona ha deciso di avviare un procedimento contro il club catalano come persona giuridica, ma anche contro l’ex presidente Josep Maria Bartomeu, alla guida del club tra il 2014 e il 2020, oltre che contro Sandro Rosell , presidente del consiglio dal 2010 al 2014. .

La Procura della Repubblica ha rilevato possibili irregolarità nel pagamento delle tasse da parte di una controllata di Enriquez Negrera, e ha aperto un’istruttoria nella primavera del 2022 al fine di accertare la causa e l’ambito di tali pagamenti finanziari. Il Barcellona avrebbe pagato complessivamente oltre 7,3 milioni di euro a Jose Maria Enriquez Negrera, ex arbitro ed ex vicepresidente del collegio tecnico arbitrale della Federcalcio spagnola tra il 1994 e il 2018.

Se queste accuse saranno verificate, il Barcellona sarà minacciato di perdere i titoli ottenuti durante il periodo in questione e con l’esclusione dalle competizioni future. Ma Barcellona e Negrera hanno negato ogni addebito. Domenica anche il presidente Joan Laporta ha voluto rassicurare Socios. “Stai calmo. Il Barcellona è innocente di ciò di cui è stato accusato e vittima di una campagna contro il loro onore a cui ora tutti stanno partecipando.

Poco prima di questa reazione, il Real Madrid ha deciso di mettersi in gioco. Domenica pomeriggio il presidente Florentino Pérez ha convocato d’urgenza il suo consiglio di amministrazione per annunciarlo finalmente “Per difendere i suoi legittimi interessi, il Real Madrid chiederà di essere parte delle procedure investigative quando il giudice le aprirà alle parti lese”.

READ  F1 Canada - EL1: Un tiro in acqua...