Giugno 19, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L'uscita di Manchester City e Arsenal dalla Champions League: i pessimi risultati potrebbero costare cari alla Premier League inglese

I club inglesi sono caduti quest'anno nella stessa fase della Champions League, ovvero i quarti di finale. Due squadre tedesche si qualificano per le semifinali: Paris Saint-Germain e Real Madrid. Soprattutto grazie al suo eroe Lunin.

Ma i fallimenti dell'Inghilterra sono iniziati molto presto nella competizione, con l'eliminazione diretta del Newcastle dal Gruppo della Morte e il fallimento del Manchester United. Con questi risultati il ​​campionato inglese ha subito un duro colpo nei coefficienti, ed è quasi certo che l'Inghilterra perderà il quinto biglietto per la Champions League.

Tutto questo a causa della nuova regola introdotta quest’anno. I due campionati più vincenti della stagione europea potranno contare l'anno prossimo su una squadra in più nel nuovo formato della Champions League.

Un'altra possibilità per salvare l'Inghilterra?

Ma non è ancora finita per i club inglesi nelle competizioni europee. Solo una squadra “reagisce”, anche se il risultato dell'andata mette il West Ham in una posizione complicata. Il club della periferia londinese, infatti, si ritrova a fronteggiare il Bayer Leverkusen, recente campione di Germania.

Con una sconfitta per 2-0 all'andata, gli inglesi dovranno vincere con tre gol di scarto per evitare i rigori e mantenere la possibilità di assicurarsi il quinto biglietto europeo. Perché dobbiamo ancora qualificarci per la finale e vincerla per conservare la chiave preziosa del campionato inglese.

Ma come spiega lo statistico Lorenzo Carli, l’Italia è in testa alla classifica annuale dei punti UE con 18.857 punti. I modelli statistici suggeriscono che la Serie A ha una probabilità del 99,9% di portare una quinta squadra in Champions League. Poi, grazie alle prestazioni dei suoi club, la Germania si offre una grande opportunità per riconquistare questo biglietto in più.

READ  'Royal Road' alle semifinali di Wimbledon: ora tocca a David Goffin o no?