Dicembre 7, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’uomo che ha partecipato alla parata natalizia americana è stato accusato di cinque omicidi

Un autista accusato di essersi precipitato in una parata di Natale in una città del Wisconsin domenica dovrà affrontare cinque omicidi, hanno detto lunedì le autorità investigative statunitensi.

“Secondo le nostre informazioni, il sospetto è stato coinvolto in un conflitto interno pochi istanti prima dei fatti” e “non ci sono prove che si tratti di un atto di terrorismo”, ha affermato Daniel Thompson, capo della polizia di Waukesha, una cittadina nella città di Waukesha. . 72.000 persone a est di Milwaukee, la città più grande dello stato.

L’autista, Daryl Brooks Jr., 39 anni, che vive a Milwaukee, ha guidato il suo SUV tra la folla, uccidendo almeno cinque persone e ferendone 48, secondo la polizia e i funzionari sanitari.

Tra i feriti c’erano 18 minori, dai 3 ai 16 anni, che sono stati portati al Milwaukee Children’s Hospital. Dieci di loro sono in terapia intensiva e sei sono in condizioni critiche.

Daryl Brooks, Jr. era già stato incriminato nel 2020 per aver messo in pericolo altri, e poi il 5 novembre per un episodio di violenza domestica, secondo i documenti del tribunale.

In una dichiarazione, il procuratore distrettuale di Milwaukee ha dichiarato di essere stato successivamente rilasciato su cauzione di $ 1.000, riconoscendo che l’importo era “inappropriatamente basso data la natura delle accuse contro di lui”.

READ  Almeno due persone sono rimaste ferite in violenti disordini nei Paesi Bassi venerdì sera per protestare contro le misure sanitarie! (video)