Maggio 21, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Ucraina vince l’Eurovision 2022, il Belgio al 19° posto

Qual è la canzone europea più bella del 2022? Lo ha deciso sabato sera a Torino il gran finale dell’Eurovision Song Contest.

Padrona dei festeggiamenti con Mica e Alessandro Cattelan, Laura Bossini ha aperto il ballo con un mix delle sue canzoni più belle e un racconto.Per celebrare l’occasione, la traduttrice de “La Solitudine” lega le lingue, dall’italiano all’italiano. Anche francese.

Nei commenti a La Une, Jean-Louis Hague e Maureen Lowe avvertono gli spettatori: Jeremy McKeese, in rappresentanza del Belgio, scenderà al 16° posto questa sera.

Entra in scena la Repubblica Ceca, seguita dalla Romania. Quindi Maro, in rappresentanza del Portogallo, ha presentato un momento al pubblico con la canzone “Sudade Saudade”, che parla della morte del nonno del cantante.

Lei guada nella pastella per frittelle.

Dopo quasi 20 anni di successi internazionali, In the Shadows, il gruppo The Rasmus arriva a difendere i colori della Finlandia. In apertura, la cantante Lori Yleonen strizza l’occhio a Stephen King e al suo romanzo “It”. Gli utenti di Internet sono alquanto divisi alla fine del servizio. Qualcuno ha scritto sui social: “Dovevano restare nell’ombra” (all’ombra, ndr) invece di venire all’Eurovision”. web con Fulenn, il loro cognome bretone.Maureen Louise dice che è felice di leggere alcuni commenti ad alta voce: “guada nella pastella di pancake”.

I norvegesi, indossando maschera e occhiali da sole, pregano sul palco. “Sono i personaggi del film ‘Io, il brutto e il male'”, ride l’ospite, “sono i norvegesi”.

Seguono l’Armenia con la sua cantante in pigiama, l’Italia con Mahmoud e Blanco che sono stati elogiati dal pubblico, e la Spagna con Chanel, la sua attrice che si è distinta per i suoi abiti un po’ provocatori. “Chanel, lo amo. Lei piange e non solo i suoi vestiti!”, ricomincia l’ospite con un senso dell’umorismo.

READ  Sommet européen: la situazione attuale "va au-delà d'un simple conflit entre deux pays membres des Nations Unies"

Dopo l’Olanda, gli attori ucraini, i preferiti di questa versione, sono entrati in scena con un cappello rosa sul teschio. Termineranno la loro esibizione nella Kalush Orchestra sotto i colori giallo e blu della bandiera ucraina. In chiusura, uno dei membri del gruppo ha approfittato della copertura mediatica dell’evento per lanciare un appello di aiuto al suo paese colpito dalla guerra.

Germania, Lituania, Azerbaigian, ed eccoci in Belgio. Come una grande esibizione data nella seconda semifinale, Jeremy McKissie si è esibito in maniera impeccabile con il brano “Miss You”, degno del titolo di musica di James Bond.

L’Islanda segue le orme della Grecia, che è anche una delle preferite, poi arriva la Moldova con il suo titolo che mescola folklore e rock ‘n’ roll. Cornelia Jacobs, in rappresentanza della Svezia, ha suscitato l’ennesima sensazione di “Hold me Closer”. A seguire Australia, ospite dell’Eurovision nel 60° anniversario del concorso, e Regno Unito, Polonia e Serbia con la celebre coreografia di lavarsi le mani. L’Estonia chiude questa edizione.

Dopo l’inizio delle votazioni e prima che si scoprissero i risultati, Manskin, vincitore italiano dello scorso anno, si è esibito sul palco e ha concluso con le parole: “Divertiti e soprattutto non avvicinarti troppo al tavolo!” (Lui ride). Un riferimento alla polemica scoppiata dopo la sua vittoria nel 2021. Il cantante era sospettato di fare uso di droghe durante la competizione. Accuse che il gruppo aveva negato da tempo e i loro test avevano portato all’assoluzione del gruppo.

In testa alla classifica, dopo la votazione professionale, il Regno Unito ha perso il vantaggio a favore dell’Ucraina, che ha ottenuto 439 punti dal pubblico. Questo ordine superiore, lo stato in guerra lo manterrà fino alla fine. Con un punteggio di 631 punti, l’Ucraina ha vinto questa 66a edizione dell’Eurovision Song Contest, davanti a Regno Unito, Spagna e Svezia. Il Belgio è al 19° posto, d’altra parte, è stato un duro colpo per la Francia che è arrivata penultima in questa edizione.

READ  «Le réacteur de recherche nucléaire de Kharkiv touché par un bombardement russe»