Febbraio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“L’oro digitale di Bitcoin prima o poi spodesterà sicuramente l’oro fisico”: questo esperto prevede un prezzo pazzesco per Bitcoin (BTC) prima di quanto immaginiamo

“L’oro digitale di Bitcoin prima o poi spodesterà sicuramente l’oro fisico”: questo esperto prevede un prezzo pazzesco per Bitcoin (BTC) prima di quanto immaginiamo

Notizie sulla tecnologia Jvi “L’oro digitale di Bitcoin prima o poi spodesterà sicuramente l’oro fisico”: questo esperto prevede un prezzo pazzesco per Bitcoin (BTC) prima di quanto immaginiamo

condivisione :


Sebbene Bitcoin sembri riscuotere un rinnovato interesse nelle ultime settimane, le aspettative si stanno moltiplicando. Un riconosciuto esperto del settore ha recentemente fatto una previsione sorprendente sulla prima criptovaluta. Secondo lui, il suo valore potrebbe aumentare e superare l’oro – e ciò potrebbe accadere più velocemente di quanto pensiamo.

Questo articolo non deve in alcun modo essere interpretato come un consiglio di investimento. Le informazioni presentate in questo articolo hanno lo scopo di informare e diffondere argomenti relativi alle criptovalute, agli NFT e al metaverso.

Pronostico da 650.000€ per Bitcoin Pioneer

Da qualche tempo il mercato delle criptovalute sembra in ripresa, in particolare grazie alla crescita del Bitcoin. Sebbene sia ancora lontano dal massimo storico di circa 63.000 euro raggiunto nel novembre 2021, alcune previsioni sono particolarmente ottimistiche.

Anche Adam Back, pioniere della criptovaluta e convinto sostenitore del potenziale di Bitcoin sin dal suo inizio, ha condiviso le sue previsioni. Il minimo che possiamo dire è che le sue aspettative sono tra le più ottimistiche.

Sui social network, Il 4 dicembre il CEO di Blockstream ha indicato che Bitcoin potrebbe raggiungere i 700.000 dollari (o circa 650.000 euro) molto prima di quanto immaginiamo.. Secondo lui, questo prezzo potrebbe diventare realtà entro un anno o due. Ma non è tutto…

Raggiungendo questo prezzo, Bitcoin probabilmente supererà la capitalizzazione di mercato dell’oro, stimata a 13 miliardi di dollari. In altre parole, ci sarà più denaro investito in Bitcoin che in oro.

“L’oro digitale di Bitcoin supererà sicuramente l’oro fisico, prima o poi; forse entro l’halving. Quindi entro un anno o due.” orgoglio.

Tuttavia, è importante sottolineare che questi commenti al momento sono ancora solo speculazioni. Adam Back è una figura molto coinvolta in questo settore fin dagli esordi. In particolare, è l’origine del protocollo proof-of-work utilizzato nelle transazioni Bitcoin. La sua previsione probabilmente riflette il suo pregiudizio nei confronti di Bitcoin.

READ  Un segnale "verde" per il nucleare e il gas in Europa? “Una soluzione geopolitica che soddisfi tutti”, secondo Jerome Messin

Tuttavia, la temporalità menzionata da Adam Back non è priva di fondamento. Molti specialisti nell’ecosistema delle criptovalute prevedono un evento importante per Bitcoin, che potrebbe fungere da catalizzatore per il prossimo rally. Questo evento è “mezzo”.

Nuovo dimezzamento di Bitcoin nel 2024

Per comprendere il significato dell’halving, devi sapere che la blockchain di Bitcoin richiede una notevole potenza di calcolo per funzionare. Per incentivare questa attività, premia i minatori per ogni blocco estratto. Satoshi Nakamoto, il creatore anonimo di Bitcoin, ha programmato questo meccanismo nel codice della criptovaluta. Pertanto, circa ogni quattro anni (ovvero dopo che sono stati estratti 210.000 blocchi), un evento chiamato “halving” dimezza le ricompense assegnate ai miner Bitcoin.

Ad oggi Bitcoin ha visto tre halving, l’ultimo dei quali avvenuto nel maggio 2020, prima di un periodo di forte crescita che ha raggiunto il picco nel 2021. Inizialmente, nel 2008, il blocco minato ha prodotto 50 Bitcoin. Tale importo è stato ridotto a 25 BTC dopo il primo halving nel 2012, per poi continuare a diminuire. Il prossimo halving, previsto per aprile 2024, ridurrà l’attuale ricompensa di 6,25 BTC per blocco a 3,125 BTC.

Metà 1 2 3 4
anno 2012 2016 2020 2024
Blocco di partenza 210000 420000 630000 840000
Ricompensa iniziale (BTC) 50 25 12.5 6.25
Ricompensa finale (BTC) 25 12.5 6.25 3.125

Sebbene la riduzione dei premi sembri inappropriata, è invece finalizzata ad aumentare la scarsità di Bitcoin nel corso degli anni. L’emissione di Bitcoin che diminuisce ogni quattro anni con l’aumento della domanda tende ad avere un impatto positivo sul prezzo del Bitcoin, come hanno dimostrato i precedenti halving. Pertanto, molti investitori ritengono che il dimezzamento nel 2024 potrebbe portare ancora una volta a un ulteriore rialzo del Bitcoin.

READ  in bolletta entro il 31 marzo

Tuttavia, è importante ricordare che i risultati passati non garantiscono la performance futura. Sebbene i precedenti halving abbiano influenzato il valore di Bitcoin, Non è sicuro che dimezzare i tassi di interesse entro il 2024 avrà lo stesso effetto. Qualunque sia lo stato e l’esperienza del previsore, è ancora impossibile, fino a prova contraria, prevedere con certezza il prezzo futuro del Bitcoin.

Notizie sulla tecnologia Jvi

Centesimi di Bitcoin: cos’è un satoshi (SAT)?

Notizie sulla tecnologia Jvi

Bitcoin e criptovalute sono ancora sinonimo di libertà e anonimato?

Notizie sulla tecnologia Jvi

Chi è l’inventore del Bitcoin? Uno sguardo alla storia del misterioso Satoshi Nakamoto

Notizie sulla tecnologia Jvi

Bitcoin: cosa succederà dopo che sarà stato minato l’ultimo BTC?

Notizie sulla tecnologia Jvi

Bitcoin: un computer quantistico potrebbe distruggere la tecnologia blockchain e le criptovalute?