Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Inter annuncia di non trattare il rinnovo per Lukaku: ‘Lukaku ha un debito con noi ma finirà brillantemente la stagione’

L’Inter annuncia di non trattare il rinnovo per Lukaku: ‘Lukaku ha un debito con noi ma finirà brillantemente la stagione’

Il ds dell’Inter, Piero Ausilio, ha parlato alla stampa del caso Romelu Lukaku, precisando che non sono state avviate trattative per il possibile prolungamento del contratto di locazione del belga in Italia.

“Sta migliorando allenamento dopo allenamento, partita dopo partita. Sa di essere in debito con noi. Non per voglia ma perché è stato sfortunato con un grave infortunio. Quando vedo la sua volontà, la sua determinazione e quello che ho visto in questi giorni non Sono tranquillo perché sono sicuro che regalerà un’ottima parte finale.” Della stagione, che sarà la più importante alla luce dei nostri obiettivi.annunciato alla stampa.

Rilanciato sul suo futuro all’Inter, il capitano non ha voluto dire molto. “Deve fare quello che sta facendo da diversi mesi. Si sta preparando bene, deve concentrarsi sul campo. Non discutiamo con lui o con i suoi agenti queste domande sul suo futuro. Siamo qui per provare a fare il nostro Su quello, per continuare questo rapporto, vedremo dopo. Per lui come per gli altri. Adesso c’è solo il presente con le partite contro il Porto e le partite successive che contano. Lukaku deve essere il protagonista”.

Capocannoniere questo fine settimana per la prima volta in 115 giorni, l’attaccante appartiene ancora al Chelsea. La sua voglia però preferirebbe restare al Milan, cosa che fa comodo al Chelsea, che ancora non vuole vendere il proprio giocatore, che lo ha acquistato per più di 110 milioni di euro un anno e mezzo fa.