Gennaio 24, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Legoland Charleroi sulla buona strada, ecco cosa troveremo lì nel 2026-27


Confermato dal ministro Borsus: Nonostante la pandemia e le difficoltà incontrate dal settore turistico, il Gruppo Merlin è ancora interessato all’ex sito Caterpillar, a Gossels, a nord di Charleroi.

L’installazione di un parco tematico Legoland sull’ex sito industriale Caterpillar a Gossels è l’idea attualmente perseguita dal governo vallone (il distretto è proprietario del sito) e dal Gruppo Merlin (che possiede 9 parchi tematici Legoland nel mondo, tre dei quali sono in costruzione in Cina e Corea del Sud).

Nonostante la crisi globale e le misure sanitarie legate al virus Corona, il ministro Borosos ha appena dato buone notizie: “Dalla primavera del 2021 la ripresa delle attività di gruppo è considerata strutturale con tassi di affluenza talvolta superiori a prima della crisi e il turismo ha assunto una dimensione più locale rispetto al passato. Questa situazione consente al Gruppo Merlin di riconsiderare i propri progetti di investimento temporaneamente sospesi “Risponde al rappresentante Maxim Hardy, che lo ha interrogato in merito. Le vendite del Gruppo Merlin sono state divise in tre e, sulla scia del confinamento, il progetto è stato sospeso. Tuttavia, il ministro ha incontrato i leader della congregazione a novembre e ha parlato di una ‘dinamica positiva’. La SOGEPA, l’ala militare del governo, sta preparando un piano generale per impressionare l’investitore. Una decisione definitiva è attesa nei prossimi mesi, per una possibile apertura già annunciata entro il 2026-27.

READ  Melania Trump lancia a NFT: "Orgogliosa di questo nuovo progetto"