Novembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’avvocato di Aminata Diallo spiega: “Aminata Diallo non ha problemi psicologici”

Lunedì l’avvocato di Aminata Diallo, il professor Mourad Batikh, è tornato al Morandini Live della CNEWS, accusando di “doppia personalità” il suo cliente.

Invitato a Morandini Live su CNEWS lunedì 26 settembre, l’avvocato di Aminata Diallo ha risposto alle accuse di “doppia personalità”. Lo rivela il Journal du Dimanche.

“No, il mio cliente non ha problemi psicologici, come ha spiegato per primo il professor Murad Batikh. Funziona molto bene, è abbastanza stabile. Ciò che è scritto in JD è famigerato e forse diffamatorio. Non si basa su alcun elemento fattuale e razionale. ” Queste sono interpretazioni.

Secondo JDD, durante le loro indagini, gli inquirenti si erano già accorti che il calciatore si scambiava regolarmente al telefono con una giovane donna. A parte questo, particolare molto strano, durante questa ipotetica intimità, Aminata Diallo finse di essere un individuo maschio “di nome Biel”, usando volutamente una voce più profonda.

Ha continuato: “Non ho sentito l’intercettazione e non so se fosse nel file”. Quello che posso dire è che dobbiamo concentrarci nuovamente sul fascicolo. La mia cliente sostiene la sua innocenza. Ora è sotto processo. Se iniziamo a rispondere a qualsiasi cosa, non abbiamo finito! Gli unici che possono evocare la stabilità della sua personalità sono gli psicologi. La tengo al telefono tutti i giorni, è stabile come te. Non ho mai notato una divisione nella personalità o un cambiamento nella voce.

Ricordiamo che è stata rilasciata mercoledì scorso sotto supervisione giudiziaria, dopo cinque giorni di custodia cautelare, Aminata Diallo è ancora al centro del caso Khaira Al Hamrawi. Si sospetta ancora che abbia ordinato l’attacco al suo ex compagno di squadra.

READ  Cette technologie peut dévoiler tout ce qui se cache sous terre

Il suo avvocato ha detto: “Oggi difendiamo l’innocenza del mio cliente, aggiungendo che Diallo è stata devastata. Lo dice con grande forza e convinzione. Oggi ho un fascicolo e ho letto il fascicolo. Finora non c’è alcun elemento fisico che consente alla mia cliente di essere associata agli aggressori. In questo caso è una vittima”.