Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’assistente di Martinez ai Red Devils, Thierry Henry sul suo futuro: “Se ci sarà un’opportunità, ci penserò”

In un’intervista con l’ex portiere Ben Foster L Amazon Prime Video Sport, Henry valuta le sue ambizioni di allenatore. Ancora assistente, Thierry Henry si rivedrà allenare in futuro. “Devo essere umile su questo perché sono ancora sotto contratto con il Belgio. Ma se parliamo di futuro: un giorno spero di trovare un club con un buon progetto.

Tra i suoi due periodi come assistente con i Red Devils (2016-2018 e da maggio 2021), l’ex attaccante ha avuto due esperienze difficili come capo allenatore: a Monaco e a Montreal.

“Sono andato al Monaco, non lo sapevo, ma sono arrivato con 13 giocatori infortunati”.È per spiegare “Dai, mi hanno dato due mesi e mezzo e sono stato cacciato. Mi è stato detto: “Adesso sei un allenatore”.

Arrivato a Montreal in periodo Covid, il francese ha definitivamente lasciato il club per motivi personali: “Sono tornato perché non vedevo i miei figli da un anno, è stata dura”.

Ma nonostante queste due esperienze contrastanti, l’ex attaccante dell’Arsenal si rivede allenatore: “Dimmi che sono pazzo, ma se c’è una possibilità, sai che dovresti valutarla e guardarla. Voglio questo.”

Resta da vedere se questo avverrà nel prossimo futuro e se anche lui lascerà i Red Devils nelle prossime settimane.

READ  E se Michy Batshuayi resta al Chelsea?