Dicembre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La seconda sessione di prove libere dominata da Hamilton, Verstappen nasconde il gioco e si porta quarto

Dopo la prima sessione di test al GP di Abu Dhabi dominata da Max Verstappen, quella di venerdì sarà la seconda, e la più importante in termini di dati in quanto guidata nelle condizioni di gara di domenica.

Primo round dell’ultimo Gran Premio della stagione vinto Max Verstappen Prima Valtteri Bottas e Lewis Hamilton. Il primo messaggio inviato a Mercedes è che ci vorrà lei Bene e conta davvero su di lui per combattere fino alla fine.

Ma nella seconda sessione, Hamilton è stato il più veloce. Il sette volte campione del mondo si è fatto avanti Esteban Ocon, Valtteri Bottas. Max Verstappen è arrivato solo quarto. L’olandese non ha rivelato tutte le sue partite durante questa sessione, che si svolge nelle stesse condizioni della gara.

Il sette volte campione del mondo Hamilton ha mantenuto tre vittorie negli ultimi tre incontri e ha vinto cinque volte ad Abu Dhabi. Tuttavia, Max Verstappen è stato il vincitore nel 2020.

Dopo il 1974, questa è la seconda volta nella storia della Formula 1 che due piloti sono stati a pari punti prima dell’ultimo Gran Premio. Se Verstappen e Hamilton continuano ad essere in parità dopo quest’ultimo Gran Premio, l’olandese sarà incoronato perché ha vinto più Gran Premi (9) di Hamilton (8).

Il britannico ha la possibilità di poter scrivere una nuova riga di storia vincendo il suo ottavo titolo mondiale. Il che lo renderà il pilota di maggior successo davanti a lui Michael Schumacher. Nuovo record per Hamilton che ha già ottenuto il maggior numero di vittorie (103), pole (103) e podi (181).

READ  Première en Bundesliga: un arbitre interrompt le match pour laisser boire les joueurs suivant le ramadan

Il 24enne Verstappen potrebbe vincere il suo primo titolo mondiale, già alla sua settima stagione in F1. Sarebbe anche diventato il primo olandese a vincere il titolo di campione del mondo nella disciplina. Nato ad Hasselt da madre belga, Mad Max potrebbe anche porre fine al dominio della Mercedes, che ha vinto tutti i titoli mondiali dal 2014.

Domenica verrà assegnato anche il titolo costruttori. La Mercedes è la favorita, con 28 punti di vantaggio e un massimo di 44 punti ancora a disposizione. Ma in caso di parità perfetta, la Red Bull vincerà in termini di numero di vittorie, ponendo fine al lungo regno della rivale, iniziato sempre nel 2014.