Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La polizia gli ha sparato a una velocità di 205 km/h e il motociclista non può più vantarsi di questa velocità.

La polizia gli ha sparato a una velocità di 205 km/h e il motociclista non può più vantarsi di questa velocità.

Avvio di Autonews Alfa Romeo 6C 2300B Mille Miglia (1938): coupé italiana venduta all’asta per 850.000 euro

205 km/h su una strada limitata a 100 km/h sono una differenza enorme. Il merito è di un giovane pilota alla guida di una motocicletta Triumph, come si legge sulla pagina Facebook della gendarmeria dell’Aisne.

Gli sconsiderati uomini del PMO erano di stanza sulla Strada Provinciale 1 quando hanno arrestato questo motociclista. Era chiaramente impossibile per la polizia lasciarlo proseguire per la sua strada.

Lo hanno fermato per controllarlo. Fu allora che si resero conto che il motociclista aveva solo la patente di pilota. Quindi solo sei punti sulla patente. Che avrà conseguenze più tardi. Perché una velocità eccessiva come questa porta di fatto a una citazione legale.

Ma prima di trovarsi davanti a un giudice, il motociclista viene privato della patente e della motocicletta. Questo è stato trasferito alla sterlina.

Una multa per eccesso di velocità può essere pentita per molto tempo

Secondo: questa velocità eccessiva, che supera di 100 km/h la velocità autorizzata su un asse secondario, comporta la perdita di sei punti sulla patente di guida e una grossa multa.

Solo che il motociclista privo di sensi ha al massimo solo sei punti sulla patente. Quindi con questo crimine la sua somma è zero. Ciò significa che la sua patente di guida verrà revocata dal tribunale.

Per illustrare questo punto, il tribunale adito potrebbe decidere che egli non avrà diritto a riavere la patente per diverse settimane o addirittura diversi mesi e che il suo veicolo a due ruote rimarrà fuori uso.

READ  Dopo Match e Smatch è stata presa una decisione per l'Ipermercato Kora: ecco cosa è previsto per i lavoratori

Riassumere

Si è trattato di un grave incidente stradale a cui ha assistito la polizia dell’Aisne. Si è trattato di un motociclista che è stato colto in fallo a velocità oltre il doppio del limite consentito su questa strada provinciale.