Dicembre 8, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La NASA afferma che gli astronauti vivranno sulla luna entro il 2030

Scienza e ragioni

Secondo il direttore del Lunar Space Program Orion, i ragazzi vivranno sul satellite terrestre non appena ” Questo contratto ».

Una presenza permanente sulla luna, questo l’obiettivo dichiarato della Nasa. In un’intervista alla BBC di domenica, il capo del programma spaziale Orion della NASA ha spiegato le ambizioni dell’agenzia spaziale. ” Torneremo sulla luna (…) Per imparare a vivere sulla Luna, per prepararci a mandare umani su Marte ha spiegato Howard Hu.

Dopo diversi ritardi, il razzo più potente del mondo, Artemis 1, è decollato lo scorso mercoledì 16 novembre dalla Florida. Dopo questa prima missione, Artémis 2 porterà gli astronauti intorno alla Luna nel 2024 senza atterrare. Quindi Artemis 3 annuncerà il ritorno dell’uomo sul satellite nel 2025.

Leggi anche> Questo nuovo strumento della NASA può aiutare a ridurre i gas serra

Quindi la NASA pianifica una missione all’anno per costruire una stazione spaziale in orbita attorno alla luna e una base al suo polo sud. Questo progetto dovrebbe preparare un volo con equipaggio su Marte, alla fine degli anni ’30 del secolo scorso. Stiamo tornando sulla luna, stiamo lavorando a un programma sostenibile e questo è il veicolo che riporterà di nuovo le persone sulla luna »E il Ha aggiunto.

READ  La capsula spaziale Boeing Starliner conclude la sua missione sperimentale