Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La carenza di manodopera è peggiorata

In occasione del suo 30° anniversario, Alouette Sept-Îles ha svelato il suo piano Carbo Neutral 2050 (archivio fotografico Jean St-Pierre, Macotenerd.com)

Una grave carenza di manodopera, ma anche una carenza di alloggi per i lavoratori che si recano all’estero, complicano la vita delle famiglie in cerca di alloggi a prezzi accessibili. Anche grandi aziende come Aluminerie Alouette e ArcelorMittal ammettono che l’occupazione è diventata un ostacolo allo sviluppo.

I settori dell’offerta e dei servizi sono i più colpiti dalla particolare situazione. “La pandemia unita alla carenza di manodopera, commercianti e dirigenti hanno dovuto affrontare un terzo anno difficile. Il ripristino è l’esempio più eloquente”.

Nel 2022, i funzionari del centro per l’infanzia Sous le bon toi hanno annunciato l’annullamento di un terzo progetto di struttura che prevedeva 79 nuovi spazi per l’infanzia a settembre. Il reclutamento del personale è molto difficile, ritengono i dirigenti CPE.

Reclutamento e ritenzione

I datori di lavoro migliorano le condizioni di lavoro per riuscire talvolta ad assumere. Resta poi da tenere a posto il personale, il grosso problema della rete sanitaria regionale. Sempre nel 2022, molti dipendenti permanenti del CISSS Côte-Nord sono partiti, nonostante gli sforzi di reclutamento in Quebec e a livello internazionale.

Frédéric Gagnon, proprietario di Remorquage FG, è stato persino costretto a ospitare i lavoratori nella sua casa per onorare i suoi contratti. Testimonia che la mancanza di alloggi o case a prezzi accessibili crea una situazione intollerabile per molti imprenditori.

Ci sono alcune case in vendita sul terreno del Sept-Rivière MRC. Vendono più velocemente e sono più costosi. L’alloggio dei lavoratori volanti a settembre è già un problema serio. L’aggiunta di importanti cantieri nell’ospedale e nell’arena, tra gli altri, è una delle principali preoccupazioni per l’amministratore della città, Patrick Gilliam.

Nelle notizie economiche nel 2022

Allodola da sogno in alluminio verde

mentre festeggiava il suo trentesimo compleannoe Nel suo anniversario nel 2022, Alouette Sept-Îles ha rivelato il suo piano per realizzare operazioni carbon neutral presso la sua fonderia di alluminio di Pointe-Noire entro il 2050. Primo passo, il GNL è arrivato a febbraio ad Alouette e sulla North Shore con un investimento di oltre 23 milioni di dollari.

READ  Neve in pianura stasera e lunedì: cosa aspettarsi?

Il file Carbo Neutral 2050 è in cima alla lista, ha annunciato il presidente e amministratore delegato Claude Josselin agli uomini d’affari di Sept-Rivières. Ammettiamo che non sappiamo ancora quale strada intraprendere per raggiungere l’obiettivo della decarbonizzazione, ma stiamo investendo in ricerca e sviluppo.

Leggi anche: RETRO 2022 | Le oscillazioni del prezzo del ferro nel 2022 hanno chiuso la miniera d’acciaio di Tata, ma non hanno sconvolto la miniera di Plum Lake

Biocarburanti ArcelorMittal e Port-Cartois

Un accordo tra BioÉnergie AE Côte-Nord e ArcelorMittal ha permesso di riavviare l’impianto di biocarburanti, rilanciare la segheria di Arbec, tagliare alberi e trasportare il legname a Port-Cartier. La ripresa nel settore forestale dalla primavera rappresenta tra i 200 ei 250 posti di lavoro.

Da maggio, l’impianto è stato costruito nel 2017 per fornire carburante sostenibile ad ArcelorMittal. L’accordo tra le due società favorisce la transizione energetica nell’impianto di pellet ferroso. Arcelor ha vinto un EnviroLys Award per questa innovazione utilizzando l’olio termico Port-Cartoise.

Tutto costa molto!

Il costo dei materiali e la scarsità di manodopera e appaltatori hanno aumentato i costi di tutti i progetti che la Città di settembre voleva iniziare nel 2022. I funzionari eletti sono stati costretti a prendere decisioni. Ad esempio, il consiglio comunale ha ritenuto inaccettabile l’unica offerta che proponeva costi sei volte superiori a quelli stimati per l’installazione dell’illuminazione di un campo di calcio.

Per un futuro cantiere ritenuto necessario per ricostruire la Conrad-Parent Arena, costerebbe circa $ 30 milioni, ovvero $ 9 milioni in più rispetto alla stima del 2019. È più o meno uguale al progetto del Multisport Complex, che è stato valutato $ 33 milioni nel 2017.

READ  Un termine spesso erroneamente attribuito e via

Preoccupazione per la pesca

Il futuro della pesca dei gamberi è minacciato a causa della diminuzione delle risorse. Uno scienziato che studia lo stato degli stock sulle rive del fiume San Lorenzo, che si trovano tutti sulla North Shore, Hugo Porg non ha nascosto le sue preoccupazioni la scorsa primavera. I nostri gamberi succulenti scandinavi sono colpiti dai cambiamenti climatici che stanno causando il riscaldamento dell’acqua.

Prodotto nel cuore dell’industria, quest’anno il granchio artico è costato ancora di più nei negozi della North Shore e del Quebec. Secondo il proprietario della Poissonnerie Soucy di Sept-les, Frédérique Néron, oltre al prezzo elevato della benzina e alla carenza di manodopera, la scarsità della risorsa in alcune zone all’inizio della stagione spiega l’alto costo per i consumatori .

Record di ritorno alle crociere internazionali

La destinazione Sept-Îles Nakauiananu ha momenti storici nel 2022. Lo scalo di settembre ha accolto altre tre navi da crociera, dopo che Storm Fiona ha costretto le compagnie di crociera a rivedere il proprio itinerario.

Quindi il molo da crociera ha accolto un record di 11 navi nel 2022, compreso il ritorno della Queen Mary II dopo due anni di pandemia. La destinazione Sept-Îles Nakauinanu ha superato se stessa prendendo in consegna cinque barche in sei giorni dal 27 settembre al 3 ottobre. La maestosa Caribbean Princess ha concluso la stagione il 23 ottobre effettuando il suo secondo viaggio verso il molo di crociera a settembre.

Innu è in affari

Société Développement Économique Uashat mak Mani-utenam intraprende acquisizioni aziendali. Sono diventato l’azionista di maggioranza di Plan Xpert a Sept-les. Il direttore dell’organizzazione Ken Rock garantisce che questa è la prima volta, ma ci saranno altre acquisizioni.

READ  Salute: ecco come affrontare i disturbi del sonno

SDÉUM ha recentemente confermato la riorganizzazione dei suoi servizi per creare due entità: la Componente Business e la Componente Community NPO. Le organizzazioni Innu stanno svolgendo un ruolo sempre più importante nell’economia della regione. Il presidente di SDÉUM, Kenny Regis, ci ricorda che Uashat mak Mani-utenam sta attraversando un boom, che avvantaggia l’intera regione di settembre.

Il futuro appartiene alle terre rare…

Il promotore del progetto Strange Lake per l’apertura di una miniera di terre rare a nord di Schefferville, Métaux Torngat, in autunno ha annunciato un investimento di 50 milioni di dollari, per far avanzare la produzione nordamericana di minerali a basse emissioni di carbonio, che passeranno attraverso il porto di settembre- El.

Torngat mira a produrre magneti permanenti per motori elettrici. Questo denaro consentirà il completamento degli studi di fattibilità. Torngat Metals dovrà poi trovare 650 milioni per aprire una miniera a Strange Lake, sul più grande deposito di terre rare del Nord America. Il progetto diventa prezioso per la transizione verso l’elettrificazione e un’economia più verde, secondo il promotore.

…e idrogeno verde

Una giovane azienda guidata da Jonathan Martell, ex Septilien, ha svelato a maggio i suoi passi per costruire un impianto di produzione di ammoniaca verde a Pointe-Noire. Ci sono molti progetti di idrogeno verde in Quebec che potrebbero essere realizzati entro il 2026.

Quello di Sept-les si distingue per la produzione anche di ammoniaca. Secondo il promotore Jonathan Martel, Sept-les ha l’elettricità necessaria a Poste Arnaud e diversi potenziali clienti industriali.