Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli scienziati stanno cercando il “ghiaccio più antico del mondo” in un buco di 93 metri

Questa missione speciale tenta di comprendere meglio l’evoluzione e il futuro del nostro pianeta studiando l’interazione delle calotte glaciali con il cambiamento climatico.

Diversi ricercatori del Center for Oldest Ice Exploration (COLDEX) – una spedizione americana che studia i campioni di ghiaccio più antichi del mondo – il 23 dicembre hanno pubblicato un video di una telecamera che si tuffa in un buco profondo 93 metri in Antartide. Sky Notizie.

L’obiettivo: trovare il “ghiaccio più antico del mondo” per comprendere meglio l’evoluzione e il futuro del clima terrestre studiando la resistenza delle calotte glaciali antartiche al riscaldamento globale.

Analizzando le bolle d’aria intrappolate nel ghiaccio in profondità, Coldex può determinare la quantità di anidride carbonica nell’aria in un dato periodo.

In questo buco scavato vent’anni fa nelle Allan Hills, nell’Antartide orientale, gli scienziati sono stati finora in grado di analizzare frammenti di 800.000 anni.

Ma non vogliono fermarsi qui. Sperano di “arretrare”. [ce record] “Tre o quattro milioni di anni, o anche di più”, ha affermato Edward Brooke, ricercatore climatico e direttore del Coldex Antarctic Sun, citato dai media britannici.

READ  Questi ricercatori sono stati tentati dalla "biforcazione" ecologica.