Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Jupiler Pro League: il Kortrijk strappa quota all'ultimo minuto a Bruges, Westerlo corregge il cerchio

Jupiler Pro League: il Kortrijk strappa quota all'ultimo minuto a Bruges, Westerlo corregge il cerchio

Dopo un primo controllo durato un quarto d'ora, Pascal Zinkernagel ha aperto le marcature per il Bruges, beneficiando di una brutta respinta di Berrard su cross di Skov Olsen (16').

Il punteggio è rimasto sull'1-0 all'intervallo, con Lucas Berard che ha mantenuto il Kortrijk in partita grazie a diverse parate.

Al rientro dagli spogliatoi, il Kortrijk ha pareggiato grazie ad un potente tiro di Afolabi (53') che ha ingannato la prontezza di Mignolet. Il Kortrijk ha continuato il suo slancio segnando il secondo gol con Massimo Bruno, che ha approfittato della perdita di palla di Vetelsen per mettere la palla davanti a Simon Mignolet (68).

Il Brugge finalmente torna in partita grazie a Brandon Michel, che pareggia su calcio d'angolo per il Brugge (78) dopo una fase confusa nel rettangolo piccolo, e Thiago (86), che prende un cross di Skouras, entrato in partita con difficoltà.

Il Kortrijk non si dà per vinto e pareggia negli ultimi minuti del match grazie a Sek, che si ritrova solo a sei metri di distanza (90+7), a crocifiggere Ronny Deila e i suoi uomini.

Nell'altra partita, martedì sera, il Westerlo ha battuto il Cercle de Bruges 4-2. I gol sono stati segnati da Campinoes U (7, 19), Madsen (22) e Vermant (31), mentre Cercle ha potuto contare su un autogol di Sidorchuk (33) e un gol di Nazinho (90+4). Escluso Tor Romines a favore di Westerlo (69).

In classifica il Kortrijk, con 15 punti, ritrova la speranza di tornare momentaneamente a sei punti dall'Eupen, che è al 12° posto, sinonimo di salvezza. Brugge rimane al terzo posto con 41 punti, 8 punti dietro Cercle, che è settimo con 33 punti, e 16 punti dietro Westerlo, che è decimo con 26 punti.

READ  Euro: Belgio secondo nel Gruppo D grazie alla vittoria sull'Italia