Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tour of AlUla – Søren Wehrenköld Tappa 2 e il movimento dolce di Coquard non è lontano

Tour of AlUla – Søren Wehrenköld Tappa 2 e il movimento dolce di Coquard non è lontano

Dopo una prima tappa riservata ai corridori puri con una vittoria Casper van Ouden (team dsm-firmenich PostNL), l'Giro di AlUla Mercoledì è subentrata la direzione della Riserva Naturale di Shaaran, con un finale più difficile. E alla fine della corsa di 199 chilometri, lo è Søren Werenskjöld Che si è imposto. In cima ai 5 km di salita al 4%, il norvegese è in allenamento Navigazione Uno-X Domina un gruppo di una cinquantina di corridori in una gara sprint. Sulla linea era davanti Henoch Muloberhan (Astana Qazaqstan, 2e), Niels Eckhoff (team dsm-firmenich PostNL, 3e) et al Brian Cocard (Covidis, iv). Grazie alla vittoria e al quarto posto del giorno precedente, Varenskgold È in testa alla classifica generale con lo stesso secondo Van Ouden (5 del giorno).

Video – Soren Werenskiold vince la seconda tappa dell'AlUla Tour

Un finale ricco di eventi

Fin dai primi chilometri si formò un distaccamento di 5 uomini. Lo troviamo nella parte anteriore A Enikwitz-Azbar (Euskaltil-Euskadi), Andrea Miltiadis (Squadra ciclistica Terengganu), Teghesh Bayar Batsaikhan, Polychronis Tsurtzakis (Rojay Assicurazioni) et al Atsushi Oka (Team JCL UKYO). Dietro, il Team Soudal Quick-Step, il Team dsm-firmenich PostNL e Jayco AlUla guidano l'inseguimento. La tappa è vivace, perché a metà percorso i venti laterali agitano tutti e il gruppo si divide in più parti. Ma tutto finisce per tornare alla normalità, i fuggitivi vengono arrestati e assisteremo allo scenario previsto.

Il gruppo riunito raggiunge gli ultimi 5 km con un dislivello del 4% (a cui seguirà un ultimo chilometro pianeggiante) e inizia la tensione. È molto difficile su questo dosso e molti corridori cadono, ad es Dylan Groenewegen (Jaiko Al-Ula). Alcuni favoriti vanno addirittura all'attacco e Pierre Latour TotalEnergies è riuscita a sfuggire solo a 1,5 stazioni dalla linea. Ma oltre la formazione Navigazione Uno-X A Søren Werenskjöld Ha fatto lo sforzo e ha raggiunto il francese a 500 metri dal traguardo. Il norvegese parte alla grande e arriva ad imporsi con forza. Sulla linea è in testa Henoch Muloberhan (Astana Qazaqstan, 2e), Niels Eckhoff (team dsm-firmenich PostNL, 3e), Brian Cocard (Covidis, 4e) f Casper van Ouden (team dsm-firmenich PostNL, 5e).

READ  Ciò che la sua famiglia ha cercato di nascondere al mondo in tutti questi anni...

AlUla Tour – Classifica Seconda Tappa

AlUla Tour – classifica generale provvisoria dopo la seconda tappa