Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Indicatore: i salari aumenteranno del 2,5% il 1° febbraio

Indicatore: i salari aumenteranno del 2,5% il 1° febbraio

I salari aumenteranno da mercoledì 1lui Febbraio. Statec impiega alcuni giorni prima di essere rilasciato Pubblicazione mensile sul tasso di inflazione Da annunciare, questo martedì 31 gennaio. Tale tasso, stimato al 4,8% per il mese di gennaio, incrementa la media semestrale dell’indice legato alla base 1.1.1948, che supera quindi la soglia di 964,64 punti, limite da cui parte un nuovo indice.

Così, salari, stipendi e pensioni aumenteranno del 2,5%. Lo stesso per Compenso familiare.

Il salario minimo non qualificato sale quindi da € 2.387,40 a € 2.447,09 totali. Per gli aventi diritto di età superiore ai 18 anni si passa da 2.864,88 euro a 2.936,50 euro. Per fare i conti con il tuo stipendio mensile, moltiplicalo semplicemente per 1.025. Anche se ci sono altri dettagli che devono essere presi in considerazione per la rete, come la classe fiscale, che varia in base allo stipendio.

E come promemoria, un secondo indice dovrebbe cadere nell’aprile 2023. Cioè nel luglio 2022 che è stato rinviato e sostituirlo con un credito d’imposta sull’energia. Secondo le previsioni di Statec, un’altra tranche potrebbe scendere a fine anno, o addirittura nel terzo trimestre in uno scenario elevato.. Se questo terzo indicatore dell’anno sarà confermato, il governo Mi sono impegnato a sostenerne il costo sulle compagnie. Come promemoria, è stato stimato dalla Federazione lussemburghese delle società (UEL) 800 milioni di euro.

L’istituto di statistica fornirà maggiori dettagli sull’inflazione per gennaio il 10 febbraio dopo la riunione mensile del comitato dell’indice.