Giugno 19, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

In Lussemburgo: “Alcuni colleghi dell’impresa di pulizie Wisag non hanno più abbastanza per pagare le bollette”.

pubblicato

A Lussemburgo“Alcuni colleghi di Wisag Cleaning non hanno più abbastanza per pagare le bollette.”

SENNINGERBERG – Da gennaio 1.700 dipendenti sono colpiti da ritardi di pagamento e salari incompleti. Giovedì i sindacati hanno organizzato un sit-in di protesta davanti alla sede del servizio di pulizia a Wesag. La direzione sta rispondendo.

Anaïs Rifi
par

Anaïs Rifi

La rabbia cresce tra il personale addetto alle pulizie di Wesaj, che non ha ricevuto lo stipendio in tempo o per intero. Circa 100 persone hanno protestato giovedì davanti alla sede della Wisag Cleaning, una società di servizi con 1.700 dipendenti. È un problema che persiste da gennaio, secondo Thiago Afonso, segretario sindacale della LCGB. “Lo chiediamo già da diversi mesi. Questo è inaccettabile!” Dice la persona che faceva parte di questo movimento di protesta.

Oltre a rivendicare salari non pagati o errati, ci sono errori nelle tasse. “Un ulteriore livello di complessità e frustrazione può portare a problemi con l’amministrazione fiscale.

Numerosi gli interventi con la direzione

“La LCGB ha presentato più di un centinaio di richieste per correggere i problemi, tra telefonate, e-mail, riunioni e lettere ogni mese, e alla fine ha contattato ITM per risolvere il problema una volta per tutte”, afferma anche il sindacato.

E non sembra che il problema attuale migliorerà presto. “Non mi è stato pagato l’intero stipendio. Siamo già sottopagati e la situazione sta diventando sempre più complicata. Ho una collega che non è riuscita a pagare la bolletta dell’elettricità, Cabral Rosario, rappresentante sindacale, si lamenta del fatto che l’inflazione significa andando all’inferno. Questa dipendente dice di averla da aprile per “stipendi incompleti”.

Ritardo dovuto a guasto del computer

Da parte sua, la direzione della Wesage si difende da ogni appropriazione indebita deliberata. Spiega che il ritardo è dovuto “alla fusione delle due società (redazione: vedi riquadro) all’inizio dell’anno”, che avrebbe causato “gravi problemi nel sistema”, alcuni dei quali hanno portato a “disturbi nei pagamenti .” Stipendi dei dipendenti con ritardi significativi o importi errati.

“L’insoddisfazione dei dipendenti interessati dai pagamenti tardivi o errati è del tutto comprensibile”, continua la direzione. Wesaj si è scusato con i colleghi interessati e ha immediatamente corretto e restituito tutti gli stipendi che non erano stati pagati correttamente. Tuttavia, durante il sit-in di giovedì, i dipendenti venuti a manifestare hanno spiegato di non aver ancora ricevuto l’intero stipendio o compenso.

Wesaj ha confermato nel suo comunicato stampa che coprirà “tutti i danni finanziari che potrebbero subire a causa del ritardo nel pagamento”. Gli errori informatici sono ormai quasi completamente risolti, si legge nel comunicato stampa: “Presto tutti i nuovi sistemi funzioneranno senza problemi”. I sindacati attendono una reazione ufficiale da parte della società dopo la loro mobilitazione.

Nell’ottobre 2022, WISAG Service Holding Luxembourg ha acquisito il fornitore di servizi di pulizia nettoservice S.à.rl e le società nettoservice ed Express Service si sono fuse per formare WISAG Cleaning Service S.à.rl nel gennaio 2024.

Ci segui già su WhatsApp?

Iscriviti al nostro sito web Canale WhatsApp Cliccando sul link o scansionando il codice QR qui sotto e attivando il piccolo 🔔. Riceverai un Il riassunto delle notizie di oggiTra informazione e intrattenimento.

READ  La Ford Fiesta ha già sacrificato l'altare dell'auto elettrica