Luglio 18, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il regista Nicolas Bedos è indagato per stupro e violenza sessuale

Il regista Nicolas Bedos è indagato per stupro e violenza sessuale

L’ufficio del procuratore di Parigi ha dichiarato martedì che il 5 luglio è stata aperta un’indagine preliminare su stupro e aggressione sessuale per esaminare tre denunce separate di donne legate al regista Nicolas Bedos, confermando le informazioni di Mediapart.

L’avvocato del signor Beddos, Julia Minkowski, ha chiamato Lee, non volendo rispondere.

Una fonte vicina al fascicolo e all’accusa ha affermato che l’indagine è stata affidata al primo dipartimento della polizia giudiziaria di Parigi.

Due donne che hanno dichiarato di aver inviato una denuncia a fine giugno alla procura di Parigi hanno denunciato a Mediapart fatti di natura sessuale con cui accusano Nicolas Bedos.

Una di loro, un’attrice e sceneggiatrice cinquantenne che si fa chiamare Chloe, accusa il regista 44enne di averla stuprata a casa di Beddoes a Neuilly-sur-Seine (Hauts-de-Seine) una notte del 1999 .

Cameriera di 26 anni, aveva accettato di andare avanti con i suoi amici e poi con i suoi genitori, Nicolas Bedos, con i quali aveva “una forma di rapporto amichevole”.

Una seconda donna, di nome Marion, ha descritto ai media online un’aggressione sessuale commessa da Nicholas Beddos nell’agosto 2017 in una casa per le vacanze quando era adolescente.

È stata la rivelazione che l’attore era in custodia della polizia e l’annuncio del suo processo che alle due donne, che si conoscevano, è stato ordinato di testimoniare davanti ai tribunali, secondo Mediapart.

Il regista era stato arrestato il 21 giugno dopo che una donna si era lamentata di avergli palpato le parti intime sopra i pantaloni in un locale parigino la notte tra l’1 e il 2 giugno.

Al termine dell’udienza, nel febbraio 2024 è stato convocato davanti al Tribunale penale di Parigi con l’accusa di violenza sessuale in stato di apparente ebbrezza.

READ  Matthew Kassovitz invita Saïd Taghmaoui a risolvere le loro divergenze sul ring: “Ti strapperò tutti i denti” | Cinema