Aprile 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Real Madrid ha un grosso problema con Mbappe

Il Real Madrid ha un grosso problema con Mbappe

Non è più un segreto che Kylian Mbappe sarà un giocatore del Real Madrid la prossima stagione.

Al momento non è stato ancora ufficializzato e forse dovremo aspettare per mostrarlo al grande pubblico. Il Real Madrid vuole un grande evento e, come sottolinea AS, il calendario è un problema.

Preoccupazioni per il calendario

La stagione del Paris Saint-Germain terminerà il 18 maggio, mentre quella del Real Madrid una settimana dopo. La finale di Champions League si disputerà il 1° giugno e non è impossibile che una o entrambe le squadre siano presenti allo stadio di Wembley.

Le Nazionali saranno già insieme per preparare gli Europei e il Real Madrid non vorrà chiedere ai Blues di liberare il giocatore semplicemente per fare una presentazione. Soprattutto perché Mbappe ha un contratto ufficiale con il Paris Saint-Germain fino al 30 giugno.

Secondo la stampa spagnola bisognerà aspettare l'inizio di agosto per presentare Mbappe al pubblico. La squadra rientrerà poi dalla tournée americana e il club potrà organizzare l'evento al Santiago Bernabéu prima dell'inizio della stagione.

Va notato che non sappiamo ancora ufficialmente se Mbappe potrà partecipare o meno ai Giochi Olimpici. Il suo desiderio è essere presente a Parigi per partecipare alla competizione, ma il Real Madrid potrebbe impedirgli di farlo.

READ  Abdel Samad Azzouli vuole giocare per il Marocco