Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il popolo della MotoGP Valentino Rossi: “Meritavi il 10° titolo”

Valentino Rossi era alla 24 Ore di Dubai. Approfittate di qualche momento di relax e tornate a parlare di MotoGP.

par Luigi Ciampuru a partire dal Comando

Valenti Rossi Si reca a Dubai con la sua metà Francesca Sofia Novello, sua figlia Giulietta, sua madre Stefania e il suo team di amici e collaboratori. marcatura 24 ore a DubaiAnche il gruppo di Tavullia ha colto l’occasione per godersi il sole e le temperature calde del principato. Ai box l’ex pilota della MotoGP, al lavoro sul suo nuovo volante La BMW M4 GT3era presente anche Rossella Catapano, nota influencer e designer di gioielli.

Il lato “vacanze” di questo viaggio a Doubai Raccontati attraverso foto e storie sui social, Valentino e Francesca condividono momenti spensierati con i loro fan. Lui passeggia e si coccola in riva al mare, con Giulietta come cornice perfetta per una foto di famiglia. Dopo i viaggi a New York ea Madonna di Campiglio, il medico ha scelto di soggiornare al One & One Royal Mirage, un sito esclusivo con 400 camere, 9 ristoranti, diverse piscine e un hammam. Le suite partono da 800 € e arrivano fino a oltre 2.000 € a notte.

Valenti Rossi: Se avessimo vinto con la Ducati avremmo fatto la storia«

in compagnia Valenti Rossi E Francesca Sophia Novello, c’è anche Rossella Catapano, napoletana divenuta famosa grazie alla sua creatività legata ai gioielli. Una passione che ha ereditato dalla madre, titolare di una gioielleria. Dopo aver studiato design del gioiello al Politecnico di Milano, ha iniziato a realizzare gioielli in proprio riscuotendo un grande successo. Tanto che alcune star televisive hanno indossato i suoi modelli, cementando il suo successo a livello nazionale e non solo.

READ  Il rinnovo di Leclerc non è una priorità per la Ferrari

durante una conferenza stampa, Valenti Rossi Ha anche parlato della sua lunga carriera in MotoGP. ” Ad essere onesti, non mi pento di aver preso questa decisione. Certo, il periodo con la Ducati è stato difficile per me “, ha confermato per le stagioni 2011 e 2012. Ancora una grande esperienza professionale e di vita:” È stata una vera sfida, come pilota italiano su una moto italiana. Se avessimo vinto avremmo fatto la storia. suo studente Mi dispiace Bagnaia Abbi cura di scrivere questo racconto nel 2022. Ma un po’ di amarezza rimane: Mi dispiace non aver vinto il decimo titolo. Principalmente perché penso di meritarmelo visto il mio livello e la mia velocità. Ha perso il titolo due volte nell’ultima gara della stagione Stavolta non c’è alcun riferimento esplicito a quanto accaduto nel 2015…

Leggi l’articolo originale su Corsedimoto.com
Luigi Ciampuru

Motomondiale, Valentino Rossi