Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Club Brugge ha rimbalzato con una vittoria nel finale su La Giantoise

Il Club Brugge ha rimbalzato con una vittoria nel finale su La Giantoise

In un clima riservato dopo il vandalismo di ieri sera allo stadio Jan Bredel, Buchanan ha innescato le ostilità allertando Nardi, ma il portiere del Gent è stato vigile (secondo). Si è distinto ancora una volta contrastando davanti a Jutgla licenziato da Lang, e ha tentato la fortuna in area (15).

Mignolet ha osservato da vicino un tiro di Okumu dalla propria metà campo (26°) e ha costretto Lang Nardi a stendere su un lungo putt (34°). Prima dell’intervallo l’olandese regala a Vanaken un calcio di rinvio, ma la testa del capitano del Brugge incrocia la traversa (40′).

Al rientro dagli spogliatoi, Jutgla ha perso l’occasione per trasformare il predominio del Bruges in marcatore. Trovato al centro da Mata, non ha segnato di testa nell’angolino lontano (46′) prima di chiudere troppo il piede all’ingresso dei sei metri (52).

Il tiro finalmente arriva dall’esterno: Mata crossa dalla destra per trovare Maijer in area di rigore, che con l’aiuto della traversa devia al volo in porta (1-0, 73′). La Gantoise non è riuscita a rompere il consolidato blocco di Bruges. Al contrario, Yaremchuk ha causato un rigore e un altro Vanaken per suggellare la vittoria del Bruges (90+3).

Dopo tre pareggi consecutivi in ​​campionato, il Bruges ha riacquistato il gusto della vittoria e ora ha 46 punti al quarto posto, quattro in più rispetto agli avversari di oggi e al Westerlo, che minacciano il posto nelle prime quattro.

READ  Thierry Neuville ed Elfyn Evans hanno pareggiato alla fine della prima giornata del Rally di Croazia