Luglio 15, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I partecipanti a “Temptation Island” vogliono sporgere denuncia contro RTL e i produttori dello show per problemi di salute mentale

I partecipanti a “Temptation Island” vogliono sporgere denuncia contro RTL e i produttori dello show per problemi di salute mentale

Aileen ed Efren hanno partecipato alla seconda stagione della serie “Temptation Island: Love or Leave”, trasmessa nel 2021 nelle Fiandre su Play5. In questo spettacolo, le coppie mettono alla prova la loro relazione sotto la pressione di un gruppo di seduttori. Tuttavia, dopo il fidanzamento, la coppia ha sviluppato problemi di salute mentale.

Eileen, in particolare, ha sofferto molto perché è stata influenzata dai registi durante le riprese. Ha sofferto così tanto emotivamente che ha tentato il suicidio due volte.

Sono seguiti colloqui di mediazione con le società di media RTL e SimpelZodiak, al termine dei quali la coppia ha ricevuto un risarcimento di 30.000 euro per il mancato reddito dovuto all’incapacità lavorativa. Tuttavia, secondo il quotidiano olandese AD, i dirigenti non si sono assunti le responsabilità ma hanno promesso di migliorare.

Tuttavia, secondo Aylin ed Efren, nulla è cambiato e altri ex partecipanti hanno raccontato storie simili. Inoltre, il denaro ricevuto non sarebbe stato sufficiente a coprire il numero di mesi rimasti per recuperare.

Dijkstra ritiene che i produttori di programmi televisivi dovrebbero essere ritenuti responsabili “se causano gravi danni a partecipanti vulnerabili e sensibili sottoponendoli a pressioni eccessive. Ciò è ancora più vero se si scopre che non hanno fornito consulenza e follow-up adeguati. L’avvocato chiede anche un maggiore monitoraggio dei produttori di programmi.

RTL al momento non commenta eventuali procedimenti legali. Tuttavia, un portavoce dell’azienda afferma che hanno avuto luogo delle discussioni con la coppia. “Abbiamo accettato, in parte su loro richiesta, di mantenere la riservatezza”, ha affermato.

Secondo RTL, i partecipanti a Temptation Island sono supervisionati e beneficiano di supporto e monitoraggio psicologico. “I nostri protocolli vengono valutati ogni anno, in collaborazione con i produttori interessati, incluso il feedback dei partecipanti, perché possiamo sempre imparare gli uni dagli altri e apportare miglioramenti.

READ  'Miglior lavoro di sempre': il belga sconvolge la giuria di 'America's Got Talent'