Giugno 19, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I belgi all'estero: Lukaku e Roma vincono a Milano, e il Liverpool viene corretto ad Anfield dall'Atalanta

Italia

Il titolare Lukaku vince con la Roma.

La Roma di Romelu Lukaku, campione in carica, ha vinto in casa del Milan 0-1 nell'andata dei quarti di finale di Europa League, giocati tutti giovedì sera.

La formazione romena si è affidata alla realizzazione di Mancini su calcio d'angolo eseguito da Paulo Dybala per aprire le marcature poco dopo un quarto d'ora (17) e si è avvicinata con calma alla gara di ritorno. Lukaku è uscito nei minuti di recupero (90+2).

Inghilterra

Il Liverpool si fa perdonare ad Anfield per mano dell'Atalanta.

L'Atalanta sorprende ad Anfield battendo 3-0 il Liverpool grazie alla doppietta di Gianluca Scamaca. Ha aperto le marcature per primo, approfittando di un errore di Kelleher (0-1, 38), prima di approfittare di un ottimo cross di Charles De Kittilari (0-2, 60), che ha resistito e ha lasciato il posto a Miranchuk. (89). Mario Pasalic ha completato l'azione segnando il gol finale alla fine della partita (83').

L'Aston Villa batte in casa il Lille.

Nella Conference League, l'Aston Villa e Youri Tielemans, che hanno giocato 82 minuti, hanno battuto il Lille ospite 2-1 nell'andata dei quarti di finale. Ollie Watkins ha segnato il primo gol per i Villans (13° posto) prima che McGinn aggiungesse il secondo gol (56° posto). Il Lille ha ridotto il punteggio alla fine della partita con Diakite (84).

Germania

Il Bayer Leverkusen ha avuto la possibilità di qualificarsi battendo il suo ospite, il West Ham, 2-0.

Nelle altre partite di Europa League, il Bayer Leverkusen, che prometteva il suo primo titolo nel campionato tedesco, aveva la possibilità di qualificarsi con una vittoria per 2-0 in casa contro il West Ham grazie ai gol nel finale di Jonas Hofmann (83') e Victor Boniface ( 90+1).

READ  Domenico Tedesco definisce il paragone del mini-ragazzino con Roberto Martinez: "Ha davvero lasciato il segno" secondo Manu José

Portogallo

Dal canto suo, il Benfica ha vinto 2-1 sul Marsiglia ospite. I portoghesi aprono le marcature nel primo tempo grazie a Rafa Silva (16), prima del raddoppio con Angel Di Maria (52). Il Marsiglia riduce il divario grazie ad Aubameyang (67).