Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Home: Consigli utili per risparmiare sul riscaldamento

Home: Consigli utili per risparmiare sul riscaldamento

Come un gallo

È importante non surriscaldare inutilmente le stanze della casa. Ti diciamo di più.

Di fronte all’aumento dei prezzi, tutti i mezzi sono buoni per risparmiare denaro. In inverno il riscaldamento rappresenta il 66% del consumo energetico domestico. Per questo è importante adottare alcune reazioni quotidiane per non rovinare il conto a fine mese.

Come risparmiare sul riscaldamento?

Gli esperti, ad esempio, consigliano semplicemente di evitare di posizionare mobili o tende davanti ai termosifoni, o di asciugare lì la biancheria, in modo che il calore sia ben distribuito. Si prega inoltre di limitare le perdite d'aria parassite, in particolare controllando la tenuta di finestre e porte. A casa, assicurati di indossare abiti caldi per evitare il surriscaldamento.

Per gestire in modo ottimale la temperatura della propria casa, gli esperti consigliano di investire in un cronotermostato. Via cavo, wireless o collegato allo smartphone per il controllo remoto, permette di mantenere la casa alla temperatura scelta ma anche di regolare il riscaldamento in base alle proprie esigenze durante il giorno e la settimana.

Ti ricordiamo che la temperatura media nell'alloggio dovrebbe essere al massimo di 19°C, ma può essere modificata in base alle tue esigenze. Per i soggiorni sono sufficienti 19°C quando sono occupati, poi da 16 a 17°C per il resto del tempo. Nelle camere da letto la temperatura non deve superare i 17°C durante la notte e quando non è presente nessuno. Per quanto riguarda il bagno, è piacevole lavarsi in una stanza con una temperatura di 22 gradi Celsius. Quando non è affollato, 17°C sono sufficienti per il resto del tempo.

READ  Gli americani alzano i prezzi della benzina...