Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra in Ucraina: la Russia finirà presto le “armi moderne”?

L’intelligence britannica ha affermato di aver raccolto informazioni che indicherebbero la diminuzione delle riserve russe di armi di precisione.

Tempo di lettura: 1 minuto

IlLa Russia presto esaurirà le “armi moderne” da usare nella sua guerra contro l’Ucraina. Ciò è stato confermato dai servizi di intelligence del ministero della Difesa britannico nel loro ultimo aggiornamento di sabato.

Secondo i servizi di intelligence, la Russia ha recentemente utilizzato i cosiddetti missili anti-nave negli attacchi a terra, mentre questi missili hanno lo scopo di disabilitare navi o barche. Ciò potrebbe indicare che la Russia sta finendo le armi di precisione.

Si ritiene che il missile antinave KH-32 sia stato utilizzato in un attacco a un centro commerciale nella città ucraina di Kremenchug il 27 giugno. Questo missile, secondo gli inglesi, “non è ottimizzato per colpire con precisione bersagli a terra”. Inoltre, venerdì, un missile KH-22 meno preciso è stato utilizzato in un attacco a un condominio a Odessa.



Gli inglesi aggiornano quotidianamente la situazione in prima linea in Ucraina. La Russia denuncia regolarmente le informazioni dei servizi di intelligence britannici e descrive gli aggiornamenti come “propaganda”.

READ  Mercoledì mattina le spedizioni di gas russe sono scese al 20% della capacità