Luglio 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

François Perrett torna su RTL-TVI con il suo nuovo concept “MAD in Belgium”: “Non mi aspettavo che facessi ridere la gente con il Covid” | tv

intervistareAlla fine del 2021, François Pirette è tornato a RTL-TVI con il suo nuovo concept “MAD in Belgium”, uno spazio performativo che spera di trasformare in un “comedy club” per artisti belgi, ma non solo. È, ovviamente, il primo a salire sul palco di “MAD in Belgio”. RTL-TVI trasmetterà il suo nuovo spettacolo registrato alla presenza del pubblico in tre episodi. Una nuova fascia oraria per un nuovo concetto: in In 7×7 Columns, il comico dietro le quinte spiega questi cambiamenti.




Domenica 28 novembre, 5 e 12 dicembre, dalle 19:50, RTL-TVI trasmetterà il nuovo spettacolo di François Perrett, meglio conosciuto come Thierry Van Kauberg (il suo vero nome). “Poiché, fino ad ora, non abbiamo ancora trovato un vaccino migliore contro la depressione e la malinconia di una buona dose di risate aperte, François Perrett si offre di somministrare senza aspettare il nuovo elisir dell’umorismo che inizierà questa stagione. Domenica 28 novembre alle 19:50 Per ricevere la tua iniezione di questo nuovo cocktail esplosivo, Un solo centro di vaccinazione: RTL-TVI”, si legge nel comunicato stampa molto allettante del canale.

“Lo abbiamo davvero pensato come un oggetto televisivo e non uno spettacolo. Finora ho avuto la fortuna di trasmettere sempre in prima serata su RTL-TVI. Anche se sono molto grato per questo, è una responsabilità molto pesante . Sono convinto che ormai i telespettatori siamo abituati ad altri formati, soprattutto quelli sui social, che sono molto più brevi. Così con il canale ci siamo chiesti se la gente potesse ancora sedersi davanti a me la domenica sera per l’1:40. Anche se RTL-TVI volesse il bonus, potrebbe Hanno accettato di cambiare il formato per renderlo più breve e regolare, come identifica Thierry van Kauberg.

READ  Ce qu'il faut savoir sur la maîtresse de son sulfureux mari

nuovi universi

E cosa possiamo aspettarci per questo nuovo spettacolo in tre parti che inizia domenica? “Le persone vengono a trovare i personaggi che hanno amato negli spettacoli precedenti, ovviamente nella speranza di vederli svilupparsi in nuove storie, nuove fantasie. Ed è quello che accadrà. Troveremo personaggi famosi che a volte saranno trasportati in luoghi completamente diversi. mondi, incluso qualcuno che può essere trovato ad esempio nel gioco Squid.

tema covid

Quanto al suo celebre personaggio con il primogenito, il comico riprenderà il tema della vaccinazione e del disaccordo che a volte si deposita tra i coniugi sull’argomento. Discutendo della vaccinazione e quindi della crisi Covid in senso più ampio, François Perrett fa ridere affrontando un argomento che ormai, per molti versi, permea la nostra quotidianità. Spiega: “Non aveva senso parlare di tutto e niente senza invocare questa nuova realtà”, prima di aggiungere: “D’altronde non mi aspettavo di far ridere la gente con il Covid. Altri lo fanno ogni giorno da allora l’inizio della crisi, la differenza che spero di fare con i miei disegni è parlare di Covid attraverso personaggi familiari”.

Incontro ordinario?

Una buona dose di umorismo dovrebbe giovarci in questi giorni difficili, che sono scanditi dalla nuova ondata del virus Corona in Belgio. Inoltre, se la situazione sanitaria migliora entro quel momento, “MAD in Belgio” potrebbe diventare un evento regolare su RTL-TVI da gennaio. “Non è impossibile che una dose di richiamo venga offerta regolarmente a partire dall’inizio dell’anno scolastico 2022. Pertanto, non tardare a prendere appuntamento con il buon dottor Pirette su RTL-TVI e stai tranquillo: non funziona nemmeno. Male !”, conclude il canale speciale.

READ  Meghan Markle vorrebbe costringere Harry ad andare agli Oscar nonostante l'apparente riluttanza del principe

“MAD IN BELGIUM”, il nuovo concept di François Pirette è stato svelato domenica 28 novembre, 5 e 12 dicembre, dalle 19:50 su RTL-TVI