Aprile 18, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Final Fantasy VII”, il gioco emblematico della saga, affronta la prova del remake

“Final Fantasy VII”, il gioco emblematico della saga, affronta la prova del remake

C'Lei è una leggenda modernaChi è tornato: come Bartosz Glowacki, molti fan stanno aspettando con impazienza l'uscita di giovedì Final Fantasy VII RinascitaChi gioca con i limiti della nuova versione dei videogiochi.

“Le comunità di gioco sono così emozionate, è pazzesco. Anch'io sono così emozionato!” Lo ha detto il 38enne polacco all'AFP. Come molti altri, ha scoperto la serie Final Fantasy nel 1997 con il suo settimo adattamento, il primo ad essere pubblicato in Europa e tuttora il più popolare.

Final Fantasy VII Rinascita Si tratta della seconda parte dell'adattamento cinematografico della trilogia della casa editrice Square Enix, che mostrava il grande gioco per le strade della capitale giapponese, con schermi giganti nel trafficato incrocio di Shibuya che trasmettevano parti del gioco. TrattoreOltre alla partnership con la Tokyo Tower.

Il gioco di ruolo (RPG) segue le peregrinazioni di Cloud, Aerith, Tifa, Barret e Red XIII, membri di un gruppo eco-terrorista contrario alla multinazionale Shinra, che sta prosciugando l'energia del pianeta, e al misterioso Sehiroth.

Qualcosa che soddisferà i fan del 21° secolo, una volta rispolverati la grafica e il gameplay, conferma Bartosz Glowacki: “È la storia del puro potere di un'azienda che non si preoccupa del proprio impatto ambientale. È la storia di esperimenti scientifici selvaggi che portano al disastro. Non potrebbe essere più attuale!”

“Siamo fortunati ad avere un'opportunità così grande”: i piccoli studi belgi di videogiochi lasciano il segno alla Gamescom

Nostalgia e redditività

Ma modificare un titolo che ha venduto 14,4 milioni di copie non è facile, il che fa temere ai giocatori di vedere il monumento deturpato.

READ  La missione Cheops dell'Agenzia spaziale europea scopre un nuovo sistema planetario a 100 anni luce dalla Terra

“Rifare il gioco originale è una cosa, ma rifare la leggendaria versione fantasy del gioco che le persone pensano di ricordare è un'altra cosa.”avverte Niki Hyman, ricercatrice di videogiochi presso l'Università di Scienze Applicate di Amsterdam.

Resident Evil, Zelda, Pokemon…Negli ultimi anni, molti studi hanno iniziato a ripubblicare vecchi titoli, semplicemente aggiornandoli con la tecnologia o ridisegnandoli completamente. Ne beneficiano “Forte nostalgia” Su cui giochi ai vecchi giochi “Bambini di allora che oggi si guadagnano da vivere.”“, spiega Niki Hegemen.

Questi fan online molto attivi rendono possibile fare proprio questo “Molto meno marketing”che tradizionalmente rappresentano i loro costi “Minimo 45%” I costi di produzione, afferma Anna Bressan, cofondatrice di Red Studio e segretaria generale di Women In Games France.

La fase di ricerca è anche pre-produzione “è diminuito significativamente”Aggiunge che le nuove versioni rappresentano “Spesso è un investimento redditizio per gli studi.”.

Attaccamento emotivo

Ma per fare un buon remake, “È molto sensibile”Anna Bressan pensa: dovremmo “Trovare un equilibrio tra soddisfare le aspettative dei fan nostalgici e portare nuove idee creative.”

A questo punto, la prima parte pubblicata nel 2020 è stata sorprendente: invece di attenersi allo scenario originale, gli scrittori hanno portato gli eroi a combattere contro se stessi. “destino”sconvolgendo la storia originale.

“Non si adatta bene ad alcuni fan sfegatati.”Alexandre Pichon, il giocatore francese 37enne, ammette di aver incontrato questo pubblico tramite il suo canale TikTok dedicato alla saga di FinalFantasyGeek, e avverte che…“Ci saranno persone frustrate.”.

Le reazioni istintive corrispondono al forte attaccamento emotivo dei giocatori. “La mia generazione è cresciuta con questa composizione“, lui ricorda. “È la storia che mi ha formato.” di “I valori che mi hai trasmesso”, “Anche la musica del gioco mi riporta indietro a momenti della mia vita!”

READ  Nuovo laptop Apple con uno sconto (Sì, davvero)

Online, dove i fan sembrano convinti dalla demo pre-release pubblicata online, il dibattito si sta cristallizzando attorno a una domanda: il libro manterrà morto il protagonista principale? Per molti, questa scena toccante costituisce il cuore del gioco.

E la perdita di questa essenza è “Non solo si rischia di vedere il titolo brutto, ma anche di danneggiare l'eredità del franchise.”Nikki Hegemin avverte.

“Spero di essere sorpreso dalla storia e che si prendano un rischio.”Lo conferma Alexandre Pichon. “Per quanto amiamo il gioco, non ci appartiene!”