Aprile 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Due giorni dopo la morte di Konstantin Koltsov a Miami, Aryna Sabalenka parla brevemente per la prima volta

Due giorni dopo la morte di Konstantin Koltsov a Miami, Aryna Sabalenka parla brevemente per la prima volta

Due giorni dopo la morte di Konstantin Koltsov, a margine del torneo Masters 1000 di Miami, Aryna Sabalenka (WTA 2) ha parlato per la prima volta.

In un breve messaggio pubblicato mercoledì sul suo account Instagram poco prima delle 23, la giocatrice bielorussa ha indicato di non avere più una relazione con l'ex giocatore professionista di hockey.

“La morte di Konstantin è una tragedia inimmaginabile e, anche se non stiamo più insieme, il mio cuore è spezzato. Per favore, rispettate la mia privacy e quella della sua famiglia in questo momento difficile.scrive il doppio vincitore dell'Australian Open.

Il messaggio di Sabalenka Social network ©Instagram

Nonostante il dramma, il numero due del mondo ha deciso di non rinunciare al torneo di Miami. Venerdì dovrà anche giocare la sua prima partita. Esonerata dal primo turno, affronterà sul ring la sua migliore amica, la spagnola Paula Badosa (WTA 80). Uno dei tanti giocatori che le hanno offerto supporto negli ultimi giorni.

Si ricorda che lunedì la polizia di Miami è stata chiamata a intervenire in uno degli hotel della città a causa di ““Un uomo si è buttato dal balcone.”Lo ha detto il portavoce della polizia Argymis Colomi in una e-mail. “Si sospetta che l'incidente non fosse pianificato.”Lo sottolinea anche il comunicato stampa.

L'ex giocatore di hockey sul ghiaccio Koltsov, compagno di Sabalenka, si è suicidato all'età di 42 anni

READ  Formula 1 | Gasly in Alpine F1, De Vries ad AlphaTauri nel 2023