Novembre 27, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dopo il fallimento della coppa, Charleroi affronta la sfida del recupero

Dopo la scelta di Charleroi da parte di Lommel, lo Sporting affronta il primo fallimento stagionale. Analizzare le leve da azionare per il rimbalzo.

Questi sono i sentimenti che ogni giocatore odia. Questo giovedì mattina, la famiglia Carlos si è svegliata da una sbornia senza prendere anime. Le conseguenze dell’inebriante delusione subita da una squadra di Lommel sono per loro natura molto meno potenti.

Edward Steele non ha aspettato l’odore della rimozione alla fine di Sleepless Night per mostrare la sua delusione. “Ho bisogno di un po’ di tempo per analizzare l’incontro, ma quando ho caldo sono disgustato. Non c’è domani dopo la sconfitta di coppa. È questo che rende così difficile accettare. Il mio unico desiderio, è tornare più entusiasta che mai di prepararsi per l’incontro di sabato”Licenziato alla fine della riunione.

Un sentimento condiviso da questi giocatori, delusi di aver dominato la partita per tutta la partita senza essere abili all’ultimo gesto. Ci deve essere stata un po’ di frustrazione per essere stato licenziato in questo modo dopo essere stato al top per 120 minuti.

“A volte la fortuna ci sorride. Questo mercoledì non è stato dalla nostra parte, riassume Jackson Chachua. È difficile da accettare perché la Coppa del Belgio ha qualcosa di simbolico. Non avevamo un obiettivo specifico, ma non era un bonus. Eravamo lì per vincere questa partita a prescindere dall’avversario e dalla sua divisione. Bisognava essere giusti nei piccoli spazi di fronte alla paratia. Non ci siamo riusciti”.

(…)

READ  Listienne è tornata nel gruppo standard!