Marzo 4, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il leone belga di Bilal Al-Khanous Qandus II

Il leone belga di Bilal Al-Khanous Qandus II

Bilal Al-Khanous di Genk ha vinto il Belgian Lion Award, che è un premio per il miglior giocatore di origine araba che gioca nel campionato belga. Bilal è davanti a Ismail Kandous, ex club dell’Al-Ittihad che attualmente gioca nel Ghent. Adam Zorgan (Charleroi) e Youssef Shlouk (Courtray) condividono il terzo posto. La cerimonia è stata organizzata lunedì sera al Birmingham Palace di Bruxelles. DH fa parte della giuria.

Questa è la quattordicesima volta che il premio viene assegnato. I precedenti vincitori sono Boussoufa (2010 e 2011), Badawi (2012), Al-Herbaoui (2013 e 2014), Carsella (2015, 2018 e 2019), Hani (2016), Belfdil (2017), Amal Allah (2020) e Tissodale (2021 e 2022). ).

Estremamente stanco a causa della partita di domenica contro il Gent (2-2), Al-Khanous era rappresentato dal padre Mohamed. Alla serata era presente Kandous, così come il vincitore delle ultime due edizioni, Tariq Tisoudali. L’attaccante del Gent non era tra i candidati poiché si è infortunato quasi tutto l’anno dopo aver riportato uno strappo ai legamenti crociati.

Anche l’Al-Ittihad Mohamed Ammoura non è ancora tra i candidati, sapendo che fino a pochi mesi fa non aveva giocato in Belgio. Se continua su questo slancio, ha buone possibilità di vincere il Leone belga la prossima stagione.

READ  WRC Messico: Esapekka Lappi prende il controllo, Thierry Neuville vicino al podio