Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dieci più dieci fanno venti: ecco tutti i belgi che resteranno europei dopo l’inverno

Dieci più dieci fanno venti: ecco tutti i belgi che resteranno europei dopo l’inverno

Saranno quindi venti i giocatori belgi in gara in una competizione europea nel 2024. Dieci provenienti dalla Champions League (De Bruyne, Douco, Obinda, Bakayoko, Vertesen, Troussard, Witsel, Meunier, Duranville, Courtois). Altri dieci si sono qualificati in Europa League (7) e Conference League (3).

Lega europea

scatola piena. Tutti i belgi che parteciperanno all’Europa League con club stranieri saranno ancora in partita tra due mesi. Charles De Kittilari (Atalanta), che ha vinto facilmente contro Rakov Czestochowa (0-3), e Noah Bamba (Leverkusen), entrato dopo l’ora e ha realizzato il quarto gol contro il Molde (5-1), sono qualificata direttamente per l’ottavo posto come vincitrice del girone.

Arthur Theat (Rennes), campione in carica ma sconfitto dal Villarreal (2-3), così come Romelu Lukaku e Mile Svilar (Roma), vittoriosi sull’FC Sharif (3-0) con un gol e un assist di Big Rom, giocheranno devono superare ostacoli, strade. Dovranno quindi affrontare una delle otto squadre sorteggiate dalla Champions League con la speranza di raggiungere gli ottavi.

I belgi sono all’estero – Lukaku tiene la Roma ma va ai play-off

Per quanto riguarda Nicolas Raskin (infortunato) e Cyril Desir (1-2) dei Rangers, la qualificazione è stata decisa a fine serata. Un gol dell’ex giocatore dell’Anderlecht Kemar Roofe (78esimo) al Betis (2-3) ha permesso alla squadra di Philippe Clement di compiere l’impresa di passare all’ultimo minuto dal terzo al primo posto in questo assolutamente folle Gruppo C.

Lega delle conferenze

I risultati sono stati perfetti anche per i soli tre partecipanti: Michy Batshuayi, Youri Tielemans e Leander Dendoncker. Tutti e tre i Red Devils hanno concluso al comando del proprio girone. Menzione speciale per Dendoncker, che finalmente è partito titolare per l’Aston Villa al Legia Varsavia (1-1) mentre Tielemans è stato lasciato a riposo. Michy Batshuayi, invece, ha dovuto assistere dalla panchina alla vittoria del Fenerbahce sugli slovacchi dello Spartak Trnava (4-0).

READ  Formula 1 | Regolamenti F1 2026: dettagli del motore V6 semplificati e standardizzati