Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Definizione, sostegno controverso, richiesta… Cos’è l'”annullamento” dei genitali che si trasforma in sterilizzazione?

Sei un uomo e vuoi diventare una donna operandoti? Questo è possibile grazie alla vaginoplastica. Sei una donna e vuoi diventare un uomo? È anche possibile eseguire la falloplastica. Ma alcune cliniche statunitensi vanno oltre: offrono di implementare l'”evitamento” per le persone che si considerano non binarie, come notato in un articolo di Tribuna di Ginevra 10 dicembre.

Cos’è la revoca?

La revoca è una procedura per rimuovere i genitali consistente in una castrazione totale. Solo due slot sono riservati ai bisogni. Per gli uomini, più peni, più testicoli e un’uretra più corta. per donne, ” È necessaria un’isterectomia prima di qualsiasi procedura per rimuovere gli organi riproduttivi “, specifica il Crane Center, una clinica situata in Texas e California, dove i medici eseguono molti interventi di riassegnazione del sesso. Inoltre, la clinica preferisce evocare” Pazienti nati nell’utero »…

Il processo mira a creare Area liscia e continua dall’addome all’inguine “Possiamo leggere? Sul posto Il medico americano Dean Davis, un chirurgo plastico che offre questo intervento e uno dei pochi professionisti, come lui stesso dice, “ Gli americani eseguono interventi chirurgici di conferma del genere da più di 20 anni Secondo Al Post Street Surgery Center San Franciscoconsentirà la revoca” Gente non conforme per far emergere i loro sentimenti interiori ».

Associazione controversa a sostegno

La terminologia potrebbe far sorridere se le cliniche non ricevessero il supporto della World Professional Association for Transgender Health (WPATH), un’associazione globale di professionisti che lavorano con le persone transgender. Questa struttura, precedentemente chiamata International Harry Benjamin Society on Gender Dysfunction, è generalmente un’autorità in materia. Nell’ottava (la prima è stata pubblicata nel 1979) versione del suo standard di curaQuest’anno, invece, l’Assemblea ha dedicato un intero capitolo agli eunuchi e alla necessità di formare professionisti in materia di nullità.

READ  Uno studio rileva che il DNA di Neanderthal può essere collegato al fumo e al consumo di alcol

Sul suo sito Web, WPATH stabilisce alcuni termini. I pazienti devono avere oltre i diciotto anni »in loro possesso” Due lettere di fornitori di servizi di salute mentale, che indicano la loro disponibilità a sottoporsi a un intervento chirurgico Infine, devono Assume già ormoni ed è un non fumatore Non ci sono abbastanza precauzioni per alcuni clinici che considerano pericolose queste ultime posizioni di WPATH. in petizione Firmato da più di 1.800 persone, i praticanti denunciano in particolare il fatto che la parola “”L’eunuco è stato incluso come una nuova identità di genere (non necessariamente una condizione fisica) senza prove convincenti della sua esistenza Più in generale, WPATH tende ad annullarsi« L’esperienza traumatica di molte persone che si sentono danneggiate da interventi medici legati al genere E chi ha deciso di non convertirsi crede ancora in questi professionisti.

richiesta reale? alla cautela

Oltre all’aspetto estremo della pratica e al suo sostegno al controverso WHATPH, c’è una reale richiesta da parte di persone che si identificano come non binarie? chiesto prima Tribuna di GinevraL’antropologo Philippe Lyotard ha messo in guardia. Secondo lui “ Perché la pratica marginale trova una forma di normalizzazione sociale E questa normalizzazione proposta dai chirurghi americani che l’hanno trovata buona vena “che comporta rischi” generare un aumento della domanda Inoltre, il Vaudois University Hospital Center (CHUV) di Losanna, in Svizzera, ha già ricevuto una domanda di annullamento. Ma l’operazione non rientra nella competenza del capo chirurgo. Inoltre, la domanda di annullamento sembra essere “ Molto diverso dalle persone transgender Frederick Stiefel, MD, capo del dipartimento di psichiatria TGD. Di qui l’importanza di definire chiaramente in anticipo le motivazioni del paziente, che possono essere dettate anche da idee masochiste o disturbi mentali.

Questa singolare richiesta di annullamento avvenuta nella Svizzera romanda mette in imbarazzo anche la comunità transgender. Così teme Lynn Berthoullet, educatrice, dirigente bancario e figura d’azione, Questi nuovi sviluppi non offuscano il messaggio della reale sofferenza associata al transito.