Aprile 18, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Decathlon Btwin LD 940 E: il nuovo volto della bici elettrica e connessa di Decath

Decathlon Btwin LD 940 E: il nuovo volto della bici elettrica e connessa di Decath

Decathlon non smette mai di stupirci con il suo innegabile successo a livello internazionale. Il colosso sportivo cambia identità visiva con un nuovo logo e un nuovo “blu”. Colori effettivamente indossati dal sito. Per i negozi, ciò verrà implementato gradualmente, come bonus, con un nuovo percorso del cliente e anche il personale indosserà nuovi abiti distintivi.

Pubblicità I tuoi contenuti continuano di seguito

Durante il buffet, il brand ha presentato alcuni prodotti innovativi e nuove esperienze, tra cui Apple Vision Pro. Ma ciò che catturò subito la nostra attenzione fu una bici equipaggiata con il famoso motore Owuru e cambio completamente automatico. Una bici dal telaio basso e dal chiaro carattere urbano. Il direttore del marchio ha annunciato i fagioli: è il successore del Btwin LD 920 E Automatic.

Dovrai essere paziente

Naturalmente non ci sono ancora stati rivelati tutti i dettagli, dato che questo modello – che potrebbe chiamarsi Btwin LD 940 E – sarà commercializzato in Francia solo l'anno prossimo, dopo un periodo di test che si svolgerà in Belgio. Il motore è identico in quanto dà piena soddisfazione. Gli ingegneri Decathlon hanno continuato il loro lavoro di miglioramento attraverso aggiornamenti software interni per i motori sopra menzionati. Alcune nuove funzionalità migliorano la silenziosità della trasmissione. Innanzitutto ha a che fare con il tendicatena che ospita le nuove ruote che, secondo i nostri contatti con il cantiere, saranno molto meno rumorose delle originali. Anche il paracatena si evolve adottando un nuovo materiale. Visivamente, sembra una specie di plastica che fa meno rumore quando la catena colpisce le pareti.

Nuovo tendicatena per più silenzio

Nuovo tendicatena per più silenzio

Il telaio del modello proposto è quindi caratterizzato da gradini bassi, mentre la generazione precedente veniva proposta solo con telaio chiuso destinato agli atleti. Nuovo anche il colore azzurro. Per il resto, lo schermo e i controlli sembrano identici, così come il sistema di sospensione integrato nella forcella dello sterzo.

Il Btwin LD 940 E nasconde però una nuova scheda elettronica per funzioni connesse più potenti e precise, soprattutto per quanto riguarda la geolocalizzazione, ma non sappiamo di più. Si menziona l'attenta gestione della batteria da 702 Wh per indicare con precisione l'autonomia residua.

Pubblicità I tuoi contenuti continuano di seguito

READ  Chiudere le valvole di alcuni radiatori è una buona idea per risparmiare?