Giugno 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“De Bruyne sarà senza dubbio considerato il miglior centrocampista della storia”, ha detto Thierry Henry.

“De Bruyne sarà senza dubbio considerato il miglior centrocampista della storia”, ha detto Thierry Henry.

Il Manchester City ha conquistato il suo quarto titolo consecutivo, oggi, domenica, battendo il West Ham. Sesta incoronazione per Kevin De Bruyne, che ancora una volta ha ricevuto gli elogi di Thierry Henry.

Kevin De Bruyne è uno degli allenatori del Manchester City, e lo ha dimostrato anche in questa stagione risultando più che decisivo al rientro dall’infortunio. Con 4 gol e 10 assist in 18 presenze in Premier League, il KDB ha dimostrato di non aver perso nulla del suo talento e Thierry Henry se ne è accorto.

Thierry Henry era un appassionato sostenitore della Premier League inglese, e ha avuto anche modo di osservare De Bruyne durante i suoi periodi in panchina ai Red Devils, come assistente di Roberto Martinez. Per la leggenda francese l’osservazione è inconciliabile”Non c’è dubbio che De Bruyne sarà considerato il miglior centrocampista della storia“, ha dichiarato a TNT Sports dopo l’incoronazione del Manchester City.



La sua mente non è seconda a nessuno. Ho giocato con Xavi, che era più che semplicemente intelligente, ma il modo in cui Kevin De Bruyne vede la partita può essere un problema per lui perché a volte vede troppo. È in grado di vedere la porta mentre il portiere ha ancora la palla tra le mani e quando ciò non accade può arrabbiarsi“, ha poi aggiunto Thierry Henry.

READ  Ultime indiscrezioni sui trasferimenti, trasferimenti 12/07: Meunier - Mitrović - Vertissen - Bongonda - Kalulu Kiatingwa - Okoh Boniface - Mondale - Mokodi

L’ex giocatore dell’Arsenal ha poi parlato della personalità del Diavolo Rosso, che si sposa perfettamente con quella del suo allenatore, Pep Guardiola. “È un perfezionista. Quando due perfezionisti come lui e Pep Guardiola si incontrano, ecco cosa succede“, ha concluso.

Qualcosa che farà piacere a Kevin De Bruyne in vista delle sue ultime due partite della stagione: la finale di FA Cup contro il Manchester United e ovviamente Euro 2024 con i Red Devils.