Agro Nocerino Cronaca EVIDENZA video

Coronavirus a Nocera Inferiore: Torquato evita allarmismi

Coronavirus a Nocera Inferiore, il nuovo caso segnalato dall’Asl crea preoccupazioni. Ma il sindaco Torquato vuole evitare allarmismi

Il sindaco Manlio Torquato prova a frenare ogni allarmismo in merito al nuovo caso di Coronavirus a Nocera Inferiore. Ieri sera la segnalazione dell’Asl, con l’applicazione dei dovuti protocolli.

Il primo cittadino ha ancora una volta sottolineato l’importanza dei comportamenti prudenziali, provando quindi a evitare una sorta di ossessione.

«La corsa alla notizia a tutti i costi, a sapere chi sono le persone coinvolte, potrebbe generare un’ossessione che sarebbe difficile gestire». Torquato sottolinea l’esigenza di tenere alta l’attenzione, ma senza esagerare «perché la comunità non può permettersi un nuovo stress psico-sociale come quello del lockdown».

Esito negativo per i test al componente dell’amministrazione in isolamento

Il sindaco di Nocera Inferiore ha poi tenuto a sgombrare il campo da notizie parzialmente veritiere, inerenti un componente della giunta. «Un componente dell’amministrazione, per ragioni prudenziali, è stato posto in isolamento domiciliare fiduciario».

La persona coinvolta aveva frequentato nei giorni scorsi Sant’Antonio Abate, cittadina interessata da numerosi casi nelle ultime ore. Tuttavia, proprio questa sera è giunta notizia che i test hanno dato esito negativo. Una notizia che dunque ridurrà notevolmente qualche timore generato dalla notizia circolata nelle ultime ore.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi