Maggio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una grande delusione per il principe Harry: suo padre non lo riceverà

Una grande delusione per il principe Harry: suo padre non lo riceverà

Il principe Harry fa uno straordinario viaggio a Londra per celebrare il decimo anniversario degli Invictus Games. Pensò che avrebbe tratto beneficio da questo viaggio per vedere suo padre, il re Carlo. Il portavoce del principe ha dichiarato che ciò non sarebbe possibile.

Questo mercoledì, cinque brevi chilometri separeranno il principe Harry e il re Carlo. Uno sta partecipando a una celebrazione nella cattedrale di St Paul, mentre l’altro sta organizzando la prima festa in giardino dell’anno a Buckingham. Il duca di Sussex aveva tutte le ragioni per credere che avrebbe avuto l’opportunità di incontrare suo padre durante il suo soggiorno a Londra.

Dopo aver annunciato che a Carlo III era stato diagnosticato un cancro, Harry ha espresso il desiderio di essere più vicino alla sua famiglia. Ma la risposta del palazzo è stata chiara: un portavoce di Harry ha detto che l’incontro “purtroppo non sarà possibile a causa dell’agenda molto fitta di Sua Maestà”. “Il Duca è ovviamente a conoscenza dell’agenda, degli impegni e delle altre priorità di suo padre, e spera di vederlo presto”, ha detto.



Harry e Meghan in Nigeria

Non è prevista nemmeno una riunione con il principe William e la principessa Kate. La tensione tra i fratelli sarebbe rimasta alta e William non perdonò facilmente l’intensa rabbia del fratello minore nella sua autobiografia The Sostituzione.

READ  Laurent Kirosori, alias Thomas Marcy in "Plus belle la vie", denuncia: "Siamo stati espulsi da un anarchico"

Quindi Harry si sarebbe accontentato ancora una volta di un breve viaggio di ritorno, soprattutto perché dopo quello il suo programma sarebbe stato piuttosto intenso. Presto si recheranno insieme alla moglie Megan in Nigeria per un viaggio ufficiale, con l’obiettivo di preparare una possibile futura edizione degli Invictus Games nel Paese africano. Ciò che ha reso il viaggio ancora più d’impatto per l’ex attrice di Suits è stato il fatto che recentemente ha rivelato di aver effettuato un test genetico, rivelando che il 43% dei suoi antenati erano nigeriani.