Febbraio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Coppa Davis: Guidata da un partito peccaminoso, l’Italia si regala il secondo titolo della sua storia

Coppa Davis: Guidata da un partito peccaminoso, l’Italia si regala il secondo titolo della sua storia

Calmo e studioso, ha dovuto semplicemente ignorare una palla break sul 4-3, l’unica del match, prima di prendersi il primo set, nonostante qualche palpabile accelerazione di De Minaur.

Ma il secondo set è stato a senso unico, poiché il 24enne australiano non è riuscito a vincere una partita, affrontando un avversario che non aveva mai battuto in sei partite.

Sinner ha effettuato diversi bellissimi passaggi che hanno costretto i suoi compagni di squadra a rannicchiarsi ai margini del campo, e ha rapidamente vinto il secondo turno e la partita in un’ora e 21 minuti.

Domenica scorsa, Matteo Arnaldi, 44esimo nella classifica mondiale, ha dovuto lavorare di più per battere Alexei Popyrin (40esimo).

Il 22enne italiano ha mostrato una straordinaria compostezza anche nel terzo set, cancellando otto break point guadagnati dall’australiano prima di raggiungere la vittoria e rimettere la sua squadra sulla strada giusta.

Sinner ha concluso una settimana perfetta, iniziata con la vittoria sull’Olanda (2-1) nei quarti di finale e poi con una prestigiosa vittoria sulla Serbia. Novak Djokovic.

Il giovane italiano ha disgustato il numero uno del mondo, cancellando tre match point in singolare prima di vincere, per poi dominarlo nuovamente nel doppio in cui ha gareggiato con Lorenzo Sonego.

Ieri stavamo per uscire e ora potremo festeggiare, è fantastico“, Godetevi il vincitore del Masters 1000 di quest’anno a Toronto.

Questa vittoria ha permesso all’Italia di avvicinarsi alla Croazia con due titoli, mentre gli australiani si sono presentati contro di loro con enorme esperienza con 28 vittorie in 49 finali.

Capitano della squadra Filippo Volandri Il Canada riesce a imporsi nella classifica della Coppa Davis.

READ  Il calendario nudo di Valtteri Bottas ha avuto un grande successo: 'Quando ho spiegato perché lo facevo, la gente ha capito'