Febbraio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Secondo classificato “progettato” per la Mercedes: Leclerc fatalista ma grato, Russell sollevato

Secondo classificato “progettato” per la Mercedes: Leclerc fatalista ma grato, Russell sollevato

Hanno affrontato fortune alterne questa domenica ad Abu Dhabi mentre combattevano per la stessa cosa. Charles Leclerc Finì secondo ma dovette fare i conti con il fatto che la sua squadra perdeva il secondo posto nel Campionato Costruttori. Sottosopra, George Russel È arrivato terzo e questo è bastato per dare alla Mercedes il secondo posto.

Il pilota della Ferrari era grato ma frustrato per non aver permesso alla Ferrari di conquistare il secondo posto: “In un certo senso, sono davvero felice che durante questo fine settimana non c’era una sola cosa che avremmo potuto fare meglio con l’intero team. Non era un dato di fatto che questo fine settimana guidassimo la seconda macchina più veloce. Ma abbiamo fatto davvero un ottimo lavoro. Abbiamo fatto tutto bene, qualifiche e strategia. È semplicemente un peccato“Lo ha detto con un sorriso.”Siamo arrivati ​​terzi nel campionato costruttori e questo è tutto ciò che conta per me. Non abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, ma vorrei ringraziare la squadra che ha fatto un ottimo lavoro e ha lavorato duro. Sapevamo che sarebbe stata una stagione complicata perché non è facile competere con la Red Bull ma abbiamo fatto tutto il possibile fino all’ultima gara.

Il giovane britannico era chiaramente felice, anche se era molto perplesso: “Significa molto e penso a tutte le persone che lavorano duramente nei nostri stabilimenti per raggiungere questo obiettivo in una stagione particolarmente competitiva. Ho commesso alcuni errori in questa stagione, quindi sono davvero felice di poterglieli offrire oggi. […] Ad un certo punto ho visto Chico arrivare da dietro, quasi dal nulla. Alla fine era semplicemente troppo teso e non ha avuto un grande impatto. Ma sono felice perché ho aiutato la squadra a finire seconda“.

READ  'Royal Road' alle semifinali di Wimbledon: ora tocca a David Goffin o no?

La Red Bull (di gran lunga) ha concluso in testa al Campionato Costruttori con 860 punti, la Mercedes ha concluso con la metà di quel numero, ovvero 409 punti, e la Ferrari è arrivata terza, tre punti dietro.