Marzo 4, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Perché la situazione di Arnold Mercier è diventata insostenibile per Frank Borens?

Perché la situazione di Arnold Mercier è diventata insostenibile per Frank Borens?

13/39, una sola unità in più rispetto a Standard e Genk, Lanterne Rosse di CPL: la situazione di Franks Borins è più che delicata. L’ottava sconfitta stagionale alla fine è stata troppo per Arnold Mercier. Ritornato allo Stade Vedette nel marzo 2022 per una missione di salvataggio in N1, il francese, che era già in prestito un anno fa, è riuscito in una rimonta eccezionale la scorsa stagione a conquistare la promozione in D1B dove è durato solo tre mesi.

Secondo il comunicato stampa, domenica Mercier e il club “hanno deciso di comune accordo di porre fine alla loro collaborazione”. Un messaggio annunciava contemporaneamente l’arrivo di Sébastien Grandjean (Virton, URLC, Jeunesse Esch e anche Dudelange). Non c’è tempo da perdere per la Federazione Russa, prova anche che il posto di Mercier era appeso ad un filo e che la dirigenza, a quanto pare, aveva già preso l’iniziativa.

Nove partite senza segnare

Dopo un ottimo inizio con la vittoria su Zolty, c’è da dire che il volto della Federazione Russa non è più bello da vedere. Questo sabato, contro Dinzi, i Verdi hanno giocato anche la loro peggior partita della stagione, senza profondità di gioco e avendo solo una mezza occasione.

Con tanti giocatori scoperti a questo livello e in questa competizione (Diallo, Malongo, Guerassi, Francot, Healy) come titolari, la mancanza di esperienza ha sicuramente giocato un ruolo. Soprattutto perché Vandendriessche ha saltato l’inizio della stagione, è certo che Bollinger non tornerà mai più, poiché Tainmont era parzialmente infortunato.

Ma a pesare sulla situazione del Bosso è stato anche il disastroso record offensivo: Boren non ha segnato un gol in nove partite. Chevalier, capocannoniere della scorsa stagione, ha segnato finora un solo gol… abbastanza da decidere di lanciare una nuova missione di salvataggio senza di lui.

  • Franchi Borens: Susez; Mpati, Malungu, Obisa, Francot (80e Gilkins) ; Vandendriessche (88e Kadiri), Etrak (80e Tainmont), Helle ; LaVey, Chevalier, Gerasi (80 AH).
  • Dinzi: Nacho; Stilins, Breshchenenko, Scheuermanns, Janssens (Alvarez 62); Hendricks, Quintero, Gasimi (73° Mercier), De Schriever (80° De Ridder), Van Landshut (62° De Builder); Mertens (73′ Brecken).
  • Arbitro: Sig. Clerks.
  • Avvertenze: de builder, vandendreich, de reeder.
  • Gol: Quintero 83 (0-1).
READ  Il Paris Saint-Germain mette in crisi il Marsiglia (4-0) e vince una “classica” sbilanciata, Kylian Mbappe esce infortunato