Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica video

Cava. Patto Lamberti-Servalli. Tutti i dettagli dell’accordo

Di seguito i punti salienti dell’accordo. Guarda la video-intervista per tutti i dettagli.

È un accordo ricco di spunti quello tra il neo vicesindaco Armando Lamberti e il primo cittadino Vincenzo Servalli. «Trentasei pagine – ha specificato stamattina l’accademico ai microfoni di Andrea Palestra nel corso della trasmissione mattutina GiroPagina – che gettano le basi per la definizione di una città che punti il più possibile sulla cultura e sulla valorizzazione urbanistica».

Cultura

I primis i fondi. «Con la cultura si mangia», ha specificato Lamberti. E così sarà definito un capitolo di bilancio apposito a breve per rispolverare e attuare il progetto Cava Parco Culturale che già era del sindaco Gravagnuolo.

Urbanistica

Ampliare il centro storico realizzando altre due zone pedonali: piazza San Francesco per inglobare anche la basilica di Santa Maria dell’Olmo e la Crispi Promenade, un nome altisonante che in sostanza indica la pedonalizzazione di viale Crispi una volta risolto il contenzioso per la riacquisizione dei locali storici della manifattura tabacchi.

Ex Cinema Capitol

Il tasto dolente che aveva fatto saltare e ritardare gli accordi tra Lamberti e Servalli lo scorso anno. Ora pare che un punto d’incontro ci sia ma il neo vicesindaco resta vago. «Dobbiamo inserire il vincolo di interesse pubblico sull’immobile all’interno del PUC. Poi, anche in accordo con la proprietà, definiremo la riqualificazione e la ridestinazione».

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi