Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Lavoro video

Cava, dal Green Hub alle aziende, esperienza di lavoro per 18 giovani

Cava de’ Tirreni. Presentato a Palazzo di Città il nuovo percorso lavorativo che vedrà coinvolti 18 giovani che si sono formati in questi mesi al Green Hub.

Lo step successivo prevede,ora, la possibilità di vivere un’esperienza di lavoro retribuita, della durata di 3 mesi, presso alcune delle eccellenze dell’imprenditoria regionale selezionate da Confindustria Salerno, Marte Srl e Ance Aies Salerno.

Questo pomeriggio il Sindaco Vincenzo Servalli è intervenuto all’avvio di questa nuova fase del percorso formativo dei giovani che hanno seguito i corsi di alta specializzazione del “Green Hub”, cui hanno partecipato anche il consigliere delegato all’innovazione Eugenio Canora, il Coordinatore Attilio Palumbo e lo staff del  Green Hub, i 6 tutor che seguiranno i giovani e i partner coinvolti nell’iniziativa.

L’iniziativa ricade nell’ambito del progetto Green Generation Hub, finanziato dalla Regione Campania con fondi europei e che circa un anno fa ha dato slancio all’apertura del Green Hub, il polo di innovazione, formazione e incubazione di startup inaugurato nella frazione di San Pietro in Via Consalvo.

“Vogliamo offrire un nuovo modo di mettere in contatto aziende e giovani. – ha commentato il consigliere comunale Eugenio Canora – Se questa esperienza funziona avremo invertito il paradigma della ricerca del lavoro: saranno le aziende che attraverso incubatori certificati e comunali preselezioneranno la forza lavoro”.

“Da un pò di anni che lavoriamo con i giovani e le aziende – spiega Attilio Palumbo, coordinatore del Green Hub – stiamo capendo che c’è un vero e proprio problema di comunicazione tra chi cerca lavoro e chi lo offre. Inoltre, la formazione spesso non risponde alle richieste delle aziende. E’ un mondo che sta evolvendo quotidianamente e noi, con il Green Hub, stiamo provando a fare da tramite tra le varie realtà ed esigenze”.

Un progetto a lungo termine quello che si propongono dal Green Hub come ci conferma, quindi, Palumbo. Tuttavia, a maggio gli attuali gestori della struttura si ritroveranno a fare i conti con il rinnovo della concessione. “Siamo in definizione di come proseguire il nostro percorso. – dichiara Palumbo – Alla luce dei risultati raggiunti finora siamo fiduciosi”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi