Maggio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Campionato Mondiale Endurance / 6 Ore di Spa – Ferrari n.50 eliminata dalle qualifiche, Porsche al primo posto

Campionato Mondiale Endurance / 6 Ore di Spa – Ferrari n.50 eliminata dalle qualifiche, Porsche al primo posto

Antonio Fuoco ha impressionato ancora nelle qualifiche e all’Hyperpole di venerdì nella 6 Ore di Spa, ma l’italiano e la Ferrari AF Corse non hanno avuto il tempo di festeggiare quel quarto posto nel Campionato Mondiale Endurance.

La Ferrari 499P numero 50 è stata esclusa dai risultati delle qualifiche e dell’Hyperpole di questa sera, poiché la massa minima della vettura non rispettava il regolamento di circa 1 kg sotto il peso minimo.

“Dopo una collisione con un’altra vettura durante le FP3, la sezione posteriore danneggiata della 499P numero 50 ha dovuto essere sostituita con un nuovo componente, portando alla scoperta della discrepanza di peso venerdì sera.” Lo afferma il marchio italiano in un breve comunicato diffuso questa sera.

Una violazione dell’articolo 4.1 del Regolamento Tecnico LMH 2024 comporta la squalifica della vettura (e la partenza in fondo al gruppo Hypercar) salvando così la pole position per Porsche Penske Motorsport e la vettura n. 5963 per Frederik Makovitzky, Matt Campbell e Michael Christensen.

Un duro colpo per la Ferrari AF Corse, che aveva già visto mancare l’Hyperpole la numero 51 di Alessandro Pier Guidi, James Calado e Antonio Giovinazzi.

Per gli stessi motivi, la #95 McLaren 720S GT3 EVO – United Autosports di Josh Caygill – Nico Pino – Marino Sato, seconda nella LMG GT3 dopo la Hyperpole, è esclusa dalla classifica e partirà dal fondo dello schieramento.

Foto: Agenzia MPS

Qui le classifiche finali per la qualificazione