Maggio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I libri di ChatGPT proliferano su Amazon

Questo tipo di testi di dubbia qualità è stato messo in luce dalla biografia scritta da Léon Gauthier, un francese che partecipò alle operazioni di sbarco del 6 giugno 1944. Pubblicata due giorni dopo la sua morte, nel luglio 2023, non solo era scritta male, ma anche scritto. “pieno di errori” Secondo la sua famiglia.

Chiunque può vendere il proprio libro su Kindle Direct Publishing (KDP), la piattaforma di autopubblicazione di Amazon. Il controllo è debole. Elevato potenziale di profitto: gli autori ricevono il 70% del prezzo di vendita della copia elettronica.

Se si digita su Amazon “Paul Auster”, lo scrittore morto la sera del 30 aprile, verranno visualizzate diverse biografie in lingua inglese pubblicate il giorno successivo. La loro lunghezza varia dalle 30 alle 110 pagine.

Quando il popolare software OpenAI è costretto a scrivere lunghi testi su argomenti specialistici, non ha scelta: estrapola e cade nella fantasia.

“ChatGPT può aiutare a creare sequenze temporali dettagliate della vita di un personaggio, suggerire eventi memorabili che potrebbero aver influenzato il suo sviluppo e fornire ambientazioni e sfondi che danno profondità e coerenza alla sua storia.”leggiamo nella guida “Come scrivere libri con ChatGPT” di Martin Arellano.

Questo stesso lavoro, pubblicato sul sito web del KDP nel 2023, sembra essere stato scritto con l’aiuto dell’intelligenza artificiale. Amazon lo ha tolto dalla vendita.

“Ci sono molti tutorial che promettono di arricchirsi pubblicando libri del genere. Impari a chiedere a ChatGPT uno script standard e poi a incollare parti del libro una dopo l’altra, anch’esse prive di originalità.”“Spiega Alexander Giffen, direttore della ricerca presso il Centro nazionale per la ricerca scientifica. “L’immaginazione dei bambini si adatta bene a ciò che ChatGPT sa fare, che è molto etico e positivo, che produce testi brevi. Ma siamo lontani dalla creatività necessaria per creare un nuovo Harry Potter.”

READ  Attenzione a questi messaggi SMS truffa

Il colosso americano, la cui biblioteca è stata la prima sul mercato nel 1995, afferma che si sta attivando contro il fenomeno delle opere scritte in fretta. Sottolinea che sta esaminando i generi in cui ChatGPT è il re, come i romanzi condensati che sono diventati di dominio pubblico o “Cartelle di lavoro basate su titoli esistenti”. (AFP)