Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bonifacio migliore in campo, bravo El Azzouzi Subentrato all’ultimo minuto: Sindacati sotto la lente d’ingrandimento.

Bonifacio migliore in campo, bravo El Azzouzi Subentrato all’ultimo minuto: Sindacati sotto la lente d’ingrandimento.

Migliore in campo: Bonifacio – 7,5

Se imbavagliato dalla difesa del Limburgo, pesa comunque e fa male grazie al fisico e alla velocità. Il gol del pareggio prima dell’intervallo è un tipico gol “bonifacio”. Ha fatto anche il suo lavoro difensivo, come è successo nelle due punizioni pericolose che ha parato di testa.

morte – 6.5

Non può fare nulla per il primo gol di Mackenzie. Non aveva altre palle calde da negoziare nel primo tempo. Dopo la pausa, non ha avuto difficoltà a gestire bene i suoi calci.

Kendos – 5,5

Non ha rischiato minimamente con la palla tra i piedi ed è stato talvolta spietato in difesa contro il ritmo del Limburg.

Burgess – 7

Il capo della difesa ha fatto il suo dovere dimostrandosi duro contro Tolo e gli altri attaccanti. Va vicino a provocare un rigore che alla fine del primo tempo si trasforma in calcio di punizione e sfiora la squalifica nella ripresa.

Vander Heyden – 6,5

A volte avendo difficoltà a causa della velocità di Paintsil, ha fatto buoni tiri in avanti.

Lenin – 7

Ha corso molto per tappare i buchi, ma questo non gli ha impedito di essere bravo con la palla.

El Azouzi – 7,5

Il subentrato Teoma nell’ultimo minuto ha fatto una buona partita, dimostrandosi pronto a mettersi in gioco, interessante con il pallone, e ha una grande occasione prima della mezz’ora da giocare, che deve recuperare.

Newcube – 7

L’olandese ha mostrato un volto molto offensivo e si è distinto con i suoi buoni passaggi provenienti dalla destra.

pulcino – 5.5

Non ha concesso molti palloni utilizzabili nel primo tempo, il che lo ha infastidito. Dopo la pausa, non è riuscito a fare la differenza.

READ  Incredibile discorso del tecnico della nazionale saudita tra l'intervallo contro l'Argentina (video)

Lazzaro – 6

Non sempre preciso nell’ultimo gesto, era comunque infastidito dal suo gioco tra le linee.

Adingra – 6.5

Ha avuto tre occasioni nitide nel primo tempo con un tiro al volo, un tiro al volo e un colpo di testa, ma non è riuscito a metterle in svantaggio. Si riscatta bene fornendo l’assist sul gol del pareggio di Bonifacio.

Gerart – 7

Ha dovuto fare i conti con l’infortunio di Toma all’ultimo minuto. I suoi cambi a metà partita non sono riusciti a invertire la tendenza.