Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bonifacio mette d’accordo tutti: i voti degli Unitisti dopo la qualificazione ai quarti di finale

Bonifacio mette d’accordo tutti: i voti degli Unitisti dopo la qualificazione ai quarti di finale

Morte 7 Nel primo tempo ha fatto solo una parata non troppo complicata. Dopo l’intervallo, ha dovuto soprattutto mantenere la concentrazione senza tiri in porta da negoziare.

Kandus 8 Il difensore centrale è stato solido nei suoi contrasti giocando con un buon senso del posizionamento.

Burgess 7,5 Sempre forte nel gioco aereo, a volte veniva messo alla prova dalla velocità degli avversari che lo costringevano a commettere un errore o l’altro. Per il resto, ha ricoperto il grado di Capo della Difesa.

Vander Heyden 7 Ha fatto contrasti seri coprendo bene la sua squadra ed essendo solido nei duelli.

L’Union Saint-Gilloise possiede l’Union Berlin e giocherà i quarti di finale di Europa League (3-0)

Lenin7 Se nel primo tempo non ha sempre giocato in modo corretto nei suoi passaggi, è stato uno dei leader per voce e gesti.

Tommaso 8 Il capitano ha mantenuto la calma aprendo le marcature con un tiro secco di sinistro. Ad un livello tecnico molto alto, ha svolto il suo ruolo di leader infondendo positività nella squadra. Durante le riprese, ha causato falli.

nuova vendita 8 L’olandese ha giocato ad alto livello sulla sua corsia di destra. Adingra o Bonifacio spesso tiravano bene in profondità e stordivano in difesa. Assiste in terza base.

Lepuscina 7.5 È entrato in partita molto timidamente. Si è liberato poco dopo ed è riuscito in alcuni sottili gesti artistici. Mentre sale al potere nel match, lo chiude con un tiro stellare nell’oblò.

Lazzaro 7.5 Meno appariscente con il pallone del solito nel primo tempo, ha segnato il secondo gol importante per i suoi colori con un recupero fumble una tantum. È nel posto giusto per annullare finalmente il terzo gol.

READ  Effetto Liverpool-Manchester City/Erling Haaland II: Kevin De Bruyne, più forte che mai?

ascolta 7 Affiancato a Bonifacio, è subito colpito dalla sua velocità e dai suoi profondi richiami. Perde una grande occasione dopo 6 minuti, ma si riscatta facendo gran parte del lavoro in apertura di partita. Per il resto, non ha mostrato molto.

Nelson 7 Subito dopo l’ora, ha ostacolato la difesa tedesca con le sue dimensioni e il suo ruolo difensivo.

Hardware 8 Ha preferito Adingra a Nilsson dalla parte di Boniface e la sua scelta ha dato i suoi frutti. L’ascesa di Nelson ha migliorato la squadra.

Migliore in campo: Bonifacio 9

Partita XXL vinta con tanti duelli, tanti falli, tenacia nei duelli e buon lavoro difensivo. Molto forte con le spalle alla porta, fa tutto il lavoro pesante sulla porta di Adingra. Si è sentito apprezzato quando è partito ed è andato molto vicino a segnare il suo gol alla fine della partita.