Novembre 27, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bashir Abdi riceve la National Sports Merit Cup 2021

Bashir Abdi Ha vinto la National Sports Merit Cup, la giuria ha annunciato questo prestigioso premio giovedì. Il maratoneta ci riesce Wout van AertVincitore del 2020.

Medaglia di bronzo nella maratona alle Olimpiadi di TokyoAbedi si è recentemente distinto per la sua presenza Stabilisci il record della maratona europea alle 2:03:35 alla Maratona di Rotterdam, che ha anche vinto.

L’anno scorso, il 4 settembre al Memorial Van Damme, la nazionale di Gand ha battuto il record mondiale di 20 km (56: 20.02) migliorando di oltre cinque secondi il tempo dell’etiope Haile Gebrselassie (56: 25,98)

Nato in Somalia e arrivato in Belgio all’età di 13 anni, il 32enne ha la più alta distinzione nello sport belga.


►►► Leggi anche: Maratona: quanto lontano può arrivare Bashir Abdi? “Non vincere un titolo importante può darle i denti


Dal 1928, la National Sports Merit Cup ha già premiato un atleta o una squadra sportiva belga che si è comportata particolarmente bene durante l’anno. Questo prestigioso premio può essere vinto solo una volta nella professione.

Lo scorso anno il trofeo è andato a Wout van Aert, vincitore tra gli altri della Milano-Sanremo di Stradi Pianche 2020 e di due tappe del Tour de France.

È la ventesima volta che un atleta dell’atletica leggera viene premiato.

Bashir Abdi “Un’opzione coerente”

“È una scelta confermata ancora una volta dalla nostra giuria e ha molto senso. Bashir viene onorato non solo per la sua esibizione a Tokyo, che ha commosso tante persone, ma anche per i suoi record strepitosi, nella maratona con un record europeo sulla scia del record mondiale nella distanza di 20 km l’anno scorso.

Ha anche ottenuto il secondo tempo più veloce della storia, un’ora dietro Mo Farah‘, rallegrarsi Filippo vicino, Sindaco della città di Bruxelles che “Non partecipare alle deliberazioni e lascia questa preoccupazione agli atletiLui ha spiegato.

READ  "E' una decisione che non risale a ieri".

Al Bashir è uscito dalla lista dei 44 atleti che potevano qualificarsi sapendo che la coppa si può vincere solo una volta in carriera.‘, ha aggiunto l’ex giudice Ingrid BergmansEx campione olimpico e mondiale di judo.

Vincitori degli ultimi dieci anni

2011: Kevin Burleigh (Giochi Sportivi)

2012: Evie Van Acker (una barriera)

2013: Frederic van Lerde (Triathlon)

2014: Daniel Van Buyten (calcio)

2015: Staffetta 4 x 400 m (Dylan Burley, Jonathan Burleigh, Kevin Burley, Antoine Gillet e Julian Wattrain (atletica leggera)

2016: Nafisatu Thiam (Giochi Sportivi)

2017: David Goffin (Tennis)

2018: Nina Druel (Ginnastica)

2019: Squadra di hockey su prato maschile

2020: Wout van Aert (Ciclismo)

Bollettino sportivo

Ricevi la maggior parte delle informazioni sportive ogni mattina.