Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Anversa affonda a Boswell e saluta la Coppa dei Campioni! – Tutto il calcio

Resta tutto da fare nello spareggio di Conference League tra Anversa e Istanbul Basaksehir. L’Anversa, che ha conquistato la massima serie turca (1-1), cercherà di qualificarsi davanti ai propri tifosi.

Van Bommel ha effettuato due cambi dall’andata coinvolgendo dall’inizio Verstreet e Miucci al posto di Jerkins e Almeida. Nessun cambiamento da parte turca. Nasser El-Shazly, che ha segnato domenica nella partita di campionato vinta dal Kayserispor (2-0), non era nella lista di Basaksehir per la partita.

L’Anversa ha dominato i primi minuti, ma ha visto Basaksehir aprire a segnare in anticipo dopo una combinazione intelligente. Cross di Okaka per Ozkan, che manda la palla al soffitto della porta (ottavo) 0-1. Gli ospiti stavano per raddoppiare la loro scommessa, ma la palla di Gürler è andata troppo oltre (17). Basaksehir ha avuto un aspetto migliore tecnicamente durante questo primo periodo. Avevano più controllo, soprattutto Lucas Biglia, che brillava a centrocampo.

© Photonews

Anversa ottiene la sua prima vera occasione con un cross di De Lat su Frey, ma lo sterzato svizzero supera la porta avversaria (37). Poco dopo, Miyoshi ha eliminato la sua gamba e ha subito cercato Fry in profondità, ma Babacan ha dovuto fare di tutto per fermare il suo tiro (38° posto). L’attaccante dell’Anversa ha avuto un’altra occasione su calcio d’angolo, ma non è riuscito a mettere la palla dietro (45).

Nella ripresa spinge il numero 1 dall’inizio e mette sotto pressione l’avversario. Poi l’arbitro decide il punto di rigore dopo un fallo di Babacan su Eklenkamp. Frey ha trasformato perfettamente il servizio e ha permesso alla sua squadra di pareggiare (56), 1-1. Tuttavia, Istanbul Basaksehir ha dominato la partita. Schuyard è scivolato dietro De Lat e ha incrociato magnificamente verso Okaka che ha ingannato Botiz (58), 1-2. Lima non ha esitato a uccidere l’incontro e il suo tiro non è andato in porta (70). È stato Alexic a inviare Basaksehir alla fase a gironi della Conference League. Su punizione, Botiz inganna facilmente con un colpo di testa (84), 1-3. Al termine della partita, nella squadra di Anversa non c’era più ritmo. Giovani come Vermeeren, Scott e Valencia non hanno capito la differenza. La convinzione stava svanendo, sia tra i giocatori che tra i tifosi. Il risultato non si muove, prima sconfitta stagionale per il numero 1 che già saluta la Coppa dei Campioni.

Anversa: Bottis, De Lat, Alderworld, Pacho, Vines, Nainggolan (Vermeirin 83), Firststreet (Fischer 83), Youssef, Iquilenkamp (Christopher Scott 83), Miyoshi (Valencia 61), Fry (Janssen 61)

Istanbul Basaksehir: Babacan, Özbayerklı, Duarte, Ndayishimi, Ali Calderim (Lima 70), Takdemir, Bilia (Ozil 88), Özkan (Aleksek 70), Gurler (Szeez 77), Okaka, Choyar (Tuba 88)

avvertimento : Verstraete (80 d.C.) e Giuseppe (82 d.C.); Tekdemir (20e), Babacan (43e), Okaka (60e), Biglia (66e) e Aleksic (85e)

Ma : Friggere (penna 56e); Ozkan (8e), Okaka (58e) e Alexic (84e)

READ  «C'est quelque ha scelto auquel nous devons rester attentifs...»