Luglio 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Anderlecht: Burnley ha messo Vincent Kompany in cima alla lista!

Burnley Non lasciare Vincent Kompany. A fine aprile sono arrivate le prime indiscrezioni: il club inglese aveva in vista l’allenatore. Secondo il Manchester Evening News, l’attuale 17esimo posto in Premier League punta sull’ex difensore centrale.

Il profilo ricercato dal proprietario del Lancashire FC Alan Pace corrisponde a quello del 36enne belga. Un allenatore moderno, giovane con un grande nome nel settore. Il suo obiettivo sarà quello di modernizzare un club fuori moda da diverse stagioni. Se vinceranno la prossima partita, Clarett rimarrà in Premier League. Per attirare un coach RSCA, questo è un requisito obbligatorio.

Secondo i nostri colleghi, l’elenco dei leader è stato rivisto nel tempo. Sono rimasti solo pochi candidati, incluso Vincent Kompany. Con il suo passato nella squadra del Manchester City, VK è popolare in Inghilterra. Se si iscrive a questo club che ha sempre o quasi sempre giocato in Premier League, bisognerà ricostruire tutto. Nove giocatori il cui contratto è scaduto. Molti giocatori sono desiderabili, come Maxwel Cornet, che sono stati annunciati in club più prestigiosi.

In breve, una missione che conosce così bene perché fa più o meno la stessa cosa nel suo club del cuore. Con l’eccezione della sua squadra attuale che gioca in cima alla classifica mentre Burnley combatte la retrocessione ogni anno. Gli inglesi, invece, hanno un margine di manovrabilità migliore per costruire il proprio gruppo. Quello che non gli piace con i Mauves. Dopo le prime indiscrezioni, l’ex n.4 ha chiarito che si stava concentrando su di lui “100% su Anderlecht” Attualmente. Ma fino a quando?

Il mantenimento di Burnley è una condizione indispensabile

Da metà aprile, Mike Jackson ha preso il posto del loro iconico ex allenatore Sam Daichi. Questo è stato un enorme successo perché ha vinto tre volte, due pareggi e molte sconfitte. Un record abbastanza onorevole gli ha permesso di vincere il premio Coach of the Month per aprile. Per salvarsi, era rimasta solo una poltrona per due persone.

READ  Bashir Abdi riceve la National Sports Merit Cup 2021

Clarett ha pareggiato giovedì con l’Aston Villa e giocherà la sopravvivenza contro il Newcastle in casa. Con il Leeds che si trasferisce a Brentford. Sono a pari punti ma Burnley ha una migliore differenza reti.

Se il club viene preservato, tutto è possibile secondo i nostri colleghi inglesi. Soprattutto perché il Lancashire è a solo un’ora da Manchester. La città in cui divenne un’icona e in cui lui e sua moglie trascorsero undici anni della loro vita.

Una cosa è certa, l’uscita dalla Kompany sarebbe un duro colpo per RSCA. L’intero progetto è stato installato sulle solide spalle dell’ex Red Devil. Dopo aver portato il suo club al quarto e terzo posto nella Jupiler Pro League, Vince The Prince sa che dovrà ricominciare da capo o quasi. Può stancarsi di questa situazione? Com’è davvero possibile fare progressi su un gruppo che dovrebbe vedere i suoi articoli migliori lanciati ogni anno? Le risposte a cui solo Vincent Kompany può rispondere.